Romano De Marco vince la settima edizione di Montesilvano Scrive

È stato lo scrittore Romano De Marco (autore del romanzo “Città di polvere” per Feltrinelli) ad aggiudicarsi il Gufetto simbolo del Festival della Narrazione “Montesilvano Scrive” diretto da Alessio Romano per il Comune di Montesilvano e giunto alla sua settima edizione. Gli altri scrittori che si sono alternati nella lettura di un racconto con il Natale come tema sono stati: Stefano Antonucci, Marco D’Angelo, Luisa Gasbarri, Paolo Talanca e Francesco Coscioni. Ad accompagnare le letture il musicista Christian Carano al pianoforte. Durante la manifestazione, che ha visto presente un folto pubblico, il Gruppo Emergency di Pescara ha raccolto fondi per l’ospedale pediatrico fondato da Gino Strada in Sierra Leone grazie alle donazioni dei presenti, ai ricavati della vendita dei libri, e all’acquisto delle opere  della mostra mercato ARTISTI PER EMERGENCY curata dalla fotografa Mara Patricelli (hanno partecipato con le loro opere: Alessandra De Carolis, Amedeo Monaco, Andrea Pinna, Andrea Frani, Anthony Stone,  Antoniana D’Andrea, Chiara Francesca Ciriollo, Chris Tripodi, Eunice Franchi, Enzo Testa, Fausta Ciammaricone, Flavio Sciolè, Francesco Cirilli, Francesco Presutti, Ilenia Di Damasco, Martina D’Onofrio. Matteo Italiani, Olivier Jules, Rebecca Di Gregorio, Sandra Pennoni, Simona Damiani, Stefano Rossoni, Valentina Di Campli  SanVito, Valentina Orlando, Valerio Fanelli, Virginia Marrone, Yassmen Khamas e Yuri Di Blasio). Spazio anche per i vini italiani con degustazioni offerte dalle cantine Chiusa Grande e Cerulli Spinozzi. La serata è stata dedicata alla memoria dello scrittore e poeta Dan Fante, recentemente scomparso.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *