Roma, presentazione del volume “Nutrimenti” Antologia di poeti italiani per l’Expo il 23 ottobre

La Fondazione Pescarabruzzo nell’ambito del calendario delle iniziative riguardanti l’EXPO in collaborazione con la FUIS, organizza Sabato 23 ottobre 2015, alle ore 16,30, presso la sala della Regina a Montecitorio, la presentazione del volume “Nutrimenti” Antologia di poeti italiani per l’Expo. All’evento, che rappresenta il secondo appuntamento pubblico dopo il successo della giornata di presentazione del volume a Milano e Pescara, saranno presenti:

Nicola Mattoscio, Presidente della Fondazione Pescarabruzzo;

Gianni Melilla, Deputato, segretario UP Camera;

Natale Antonio Rossi, Presidente della Federazione Unitaria Italiana Scrittori;

Nicoletta Di Gregorio, curatrice dell’Antologia.

Davide Cavuti, musicista e compositore.

La Fondazione Pescarabruzzo ha inteso rimarcare la necessità di confronto con le tematiche dell’Expo di Milano attraverso una proposta editoriale di grande interesse: un’antologia di poesia italiana contemporanea che declina la ricerca artistica affrontando le riflessioni relative agli argomenti precipui dell’Expo “Nutrire il Pianeta, Energia per la vita”. Nell’introduzione al volume, il Presidente della Fondazione Pescarabruzzo Prof. Nicola Mattoscio sottolinea come, a fianco delle considerazioni e degli eventi più strettamente collegati alle esigenze alimentari del pianeta e del cibo di qualità per tutti, sia necessario un approfondimento spirituale che induca a cogliere questa occasione come un momento di nutrimento interiore. Dunque, l’iniziativa non è semplicemente celebrativa delle ‘magnifiche sorti e progressive’ del genere umano, tutt’altro: attraverso la condivisione di stili di vita e tecnologie sempre più evolute e appropriate, si confrontano anche molteplici dimensioni culturali e sociali, per cui eventi e spettacoli sono in qualche modo parte integrante dell’Expo 2015.

L’antologia, che si avvale in copertina di un arazzo di Sandro Visca realizzato appositamente per l’evento, vede la partecipazione di alcune delle voci poetiche contemporanee più significative, che hanno aderito con entusiasmo condividendo un ideale viaggio storico e ambientale del nostro Paese nel segno della solidarietà, dell’empatia, dell’esserci gli uni per gli altri. La curatrice dell’opera Nicoletta Di Gregorio, poetessa, evidenzia come i poeti abbiano saputo “concretizzare in immagini liriche di elevato spessore le grandi motivazioni universali e introspettive implicite nell’Esposizione Universale di Milano 2015, esprimendo con potenza lessicale e contenutistica istanze stimolatrici di una estesa pluralità di risposte espressive”. Inoltre “la proposta ‘Nutrimenti’ esprime una lettura metaforica ampia del concetto in quanto identifica sia il sostentamento materiale dell’uomo sia quello dell’anima, aspetti che si sostanziano attraverso la cultura, la poesia e l’arte”.

Gli Autori antologizzati sono: Antonio Alleva, Giorgio Bárberi Squarotti, Franca Battista, Francesco Belluomini, Mariella Bettarini, Tomaso Binga, Maria Grazia Calandrone, Paolo Carlucci, Anna Cascella Luciani, Vittorina Castellano, Daniele Cavicchia, Franco Celenza, Giuseppe Conte, Chiara Coppa Zuccari, Antonio Coppola, Rolando D’Alonzo, Giorgio D’Orazio, Claudio Damiani, Luciano De Angelis, Milo De Angelis, Roberto Deidier, Pasquale Del Cimmuto, Angelo Del Vecchio, Simone Di Conza, Nicoletta Di Gregorio, Francesco Di Rocco, Ninnj Di Stefano Busa, Anna Maria Farabbi, Michele Fianco, Aldo Forbice, Giancarla Frare, Ubaldo Giacomucci, Anna Maria Giancarli, Hafez Haidar, Tomaso Kemeny, Bibiana La Rovere, Fausta Genziana Le Piane, Stefania Lubrani, Luciano Luisi, Mario Lunetta, Dante Maffia, Valerio Magrelli, Marcello Marciani, Dante Marianacci, Nina Maroccolo, Francesco Marroni, Renato Minore, Vito Moretti, Francesco Muzzioli, Aldo Onorati, Marco Palladini, Massimo Pamio, Elio Pecora, Plinio Perilli, Anna Rita Persechino, Ada Pianesi, Lamberto Pignotti, Roberto Piperno, Daniela Quieti, Remo Rapino, Davide Rondoni, Giuseppe Rosato, Alessio Sabatini Sciarroni, Benito Sablone, Nicola Sciannimanico, Stevka Smitran, Alexian Santino Spinelli, Marco Tabellione, Francesco Paolo Tanzj, Marcia Theophilo, Adam Vaccaro, Anna Ventura. L’Antologia si arricchisce della significativa opera, riportata in copertina, dell’artista Sandro Visca, un arazzo realizzato in occasione della pubblicazione, e dell’omaggio poetico della scrittrice marocchina Rita El Khajat. Il programma

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *