Roma, esposizione dell’opera del pittore aquilano Piccinini dal 14 ottobre al 14 novembre

A seguito della presentazione del progetto Meridiani-Paralleli ( Palestina Chiave di Cultura e di Pace) organizzato dagli Archivi del Presenteismo e dalla Comunità Palestinese in Milano, in collaborazione con l’Ambasciata dello Stato Palestinese in Italia, il Comune di Milano – Ufficio Relazioni Internazionali e Città Expo ­– curato dalla storica dell’arte Laura Turco Liveri, presso lo Spazio Oberdan, Viale Vittorio Veneto Milano, Radio Caos Italia presenta , in Via Eugenio Torelli Viollier – Roma (14 0ttobre -14 novembre 2015) un’ opera unica, dipinta su stoffa di lino, del pittore aquilano Alessandro Piccinini.

L’opera è straordinariamente narrativa nella sua sintesi formale, accompagna il fruitore all’interno di un viaggio reale ed onirico, in cui la simbologia è la chiave del racconto. Una narrazione seducente e minacciosa, come sottolineano i dettagli che riecheggiano di piccole e grandi paure.

Secondo l’artista, in cui perenne è il ricordo di L’Aquila ed Onna, non è la cronaca di un problema irrisolto, di fatti noti all’opinione pubblica, di una popolazione in continua ansia ed apprensione, ma un lavoro cromatico che pone l’accento su di un’idea che vada oltre la contingenza del quotidiano per potersi riappropriare di una immagine reale e spirituale. L’opera è un dipinto, sempre secondo l’autore, privo di contenuti allusivi o riferenziali, ma più concretamente foriero di messaggi propedeutici che siano concetti validi per le libertà e la convivenza. Si spera, tutti, per un futuro diverso per questa terra : Gaza.

Una mostra quindi diversa per la profondità del significato.

locandina

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *