Roccamontepiano festeggia l’Assunta e San Rocco dal 14 al 16 agosto

Si rinnova così il culto verso San Rocco la cui partecipazione popolare è talmente forte che alla processione del 16 agosto interverranno almeno una trentina di sindaci. La forte devozione porta Roccamontepiano, in questi giorni, a trasformarsi e divenire la tappa obbligata di migliaia di persone che accorrono da tutta la regione. Cosa rende così viva questa festività è un mistero ma, di fatto, dalle primo del 15 e del 16 tanti pellegrini raggiungeranno il santuario, la grotta e la fontana dedicata a San Rocco passando lungo il corridoio di bancarelle assiepate ai bordi di Via Roma

Sono attese così anche quest’anno centomila presenze che coroneranno la tradizione ma anche le significative innovazioni introdotte negli ultimi anni come il concerto del 12 agosto che in questa edizione sarà tenuto dai Modena City Ramblers. A rendere straordinario questo fenomeno di massa ha inciso profondamente la leggenda che vuole San Rocco pellegrino proprio qui a Roccamontepiano, ospite della potente famiglia Orsini che qui possedevano un castello, “la Rocca”, appunto. Prima che il paese venisse inghiottito da una frana nel 1765 esisteva già il culto verso il giovane pellegrino francese con tanto di chiese a lui intestata. Chiesa che, inspiegabilmente resse all’impatto con l’apocalittico smottamento. Da allora la devozione popolare elevò questo santo a protezione dei mali incurabili. A testimonianza di ciò tanti gli ex voto presenti nel santuario e le testimonianze di riconoscenza di migliaia di pellegrini che arriveranno a piedi o in auto, per assistere alle numerose messe (una ogni ora fino a mezzanotte). Alle ore 19.30 del 16 agosto si svolgerà la solenne processione accompagnata dalla tradizionale sfilata delle conche devozionali.

Domenica 11 agosto, ore 21.00 in piazza San Rocco giornata dello sport con esibizione  di pugilato  “trofeo San Rocco”.Lunedì 12 agosto, ore 19.00 centro urbano San Rocco, Sagra della pizza, ore 21.00 al Parco della Grava concerto dei Modena City Ramblers (ingresso gratuito), a seguire la notte bianca.Martedì 13 agosto, ore 20.30 in Piazza San Rocco Festa del Cocomero con l’orchestra Walter e li amici del Cuore14-15-16 agosto Fiera di San Rocco.Mercoledì 14 agosto, ore 21.30 Piazza San Rocco, Marco Papa show, spettacolo di cabaret.Giovedì 15 agosto alle  ore 21.45 Piazza San Rocco Pizzica Salentina, tarante e balli con Sud Folk e alle ore 22.45 fuochi d’artificioVenerdì 16 agosto, ore 09.30 Sfilata delle conche deevozionali, alle ore 19.45 Solenne processione di San Rocco con sfilata delle conche,  alle ore 21.45 Concerto bandistico Città di Gioia del Colle (Ba), alle ore 23.45 Fuochi d’artificio, e alle ore 24.00 estrazione lotteria.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *