Rocca San Giovanni, spettacolo teatrale e musicale sul terrazzo della Torre Vinaria

WINE, FOOD &… THEATRE. Sabato 29 agosto 2015 ore 18.30, sul terrazzo della Torre Vinaria sospesi tra la Majella e il mare,
Spettacolo teatrale e musicale
MAJELLA MADRE
Con Emanuela D’Ortona e Mimmo Spadano – Regia di Eva Martelli

A conclusione APERITIVO CENATO nella Sala Esperienziale e degustazione vini Cantina Frentana
Via Perazza 32, Rocca San Giovanni (Chieti)
Costo: 25€ – prenotazione obbligatoria entro il 27 agosto
al numero 333 316 9737 – torrevinaria@gmail.com

La Compagnia Teatrale “Il piccolo resto” e Associazione “Terre del Sud”
presentano Majella Madre “I popoli che dimenticano le proprie leggende sono destinati a morire di freddo”
Spettacolo teatrale e musicale con Emanuela D’Ortona, Mimmo Spadano – regia Eva Martelli
collaborazione tecnica Rino D’Ulisse

Lo spettacolo narra le origini delle Genti d’Abruzzo, nate in una terra che fu abitata prima dagli dei e poi dagli uomini.
Terra che fa della montagna Majella la Madre di leggende che parlano di tesori nascosti, di fonti ed erbe miracolose, apparizioni straordinarie, tutte imperniate intorno a posti enigmatici, come vette, grotte o rocce, o ai luoghi di preghiera costruiti dai santi eremiti.
Gli attori e i musicisti hanno attinto, attraverso un lavoro di ricerca, a fonti letterarie, musicali e da antiche leggende di tradizione agro-pastorale, componendo un mosaico sulle vicende della Dea Maja che la vuole come progenitrice e protettrice della nostra terra d’Abruzzo legandola alla nascita della Majella , montagna prima dimora di dei pagani , che riceve la benedizione di Dio con l’opera di Fra Pietro Angelerio da Morrone , futuro papa Celestino V .
Il racconto e i canti s’intrecciano tra loro in una suggestiva alchimia dove realtà, mito, magia e poesia si mescolano tra loro ricordandoci che siamo “gente dura dalle pupille dolci”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *