Rocca Calascio, concerto di Officina Musicale il 21 aprile

Divertimento Musicale nel Settecento ” e’ il concerto organizzato da ‎Officina Musicale, in collaborazione con AGICA – Appuntamenti giornalieri cultura abruzzo, per il 21 aprile ore ‎18.30 nella Sala della Musica di Rocca Calascio (Aq) e a Mosca il 25 aprile ore 19.00 Sala  della Casa-museo Aleksandr Skrjabin. Il programma e’ il seguente: F. J. Haydn    Divertimento in  D – Dur  Hob II:22, Presto- Menuetto- Largo cantabile- Menuetto- Presto; W. A. Mozart.   Divertimento  in  D- Dur  KV 334″, Allegro- Tema e variazioni- Menuetto-  Adagio – Menuetto – Allegro; W. A. Mozart.   Divertimento in   D-  Dur   KV 205, Largo/ Allegro- Menuetto- Adagio- Menuetto- Presto.

Il Divertimento e le sue forme affini (Serenata, Cassazione, Notturno) si afferma inoltre come genere che sviluppa in termini prettamente classici un’indubbia matrice rococò. Nonostante il successo italiano e francese, vive la sua età dell’oro in Austria e nella zona influenzata dalla scuola di Mannheim; tramite uno stile lineare, limpidissimo, vivace, dai timbri morbidi e pieni, quest’ultima corrente lo perfezionò con Michael Haydn (fratello di Franz Joseph) e soprattutto con Mozart. Il divertimento fu una forma musicale in voga sino a tutto il XVIII secolo: spesso i divertimenti venivano commissionati ai compositori da nobili o ricchi borghesi per celebrare una laurea, o un matrimonio, o una promozione lavorativa. L’Ensemble en residence del Rifugio della Rocca si esibirà in occasione di una conferenza internazionale dedicata al percorso artistico del regista Yuri Ljubimov, su iniziativa del Dipartimento della Cultura della Città di Mosca e del Festival Internazionale Teatrale Anton Cechov di Mosca. Il programma previsto per l’occasione è particolarmente prestigioso e prevede l’esecuzione di musica settecentesca da camera: Daniele Orlando e Federica Vignoni al violino, Paolo Castellitto alla viola, Giulio Ferretti al violoncello,Luigi Ginesti e Giacomo Bianchi al corno e Alessandro Schillaci al contrabbasso eseguiranno il Divertimento in Re M di Franz Joseph Haydn e, a seguire, il Divertimento in Re M KV 334 e il Divertimento KV 205 di Wolfgang Amadeus Mozart.

Officina Musicale, direttore Orazio Tuccella

Daniele Orlando, violino

Federica Vignoni, violino

Paolo Castellitto, viola

Giulio Ferretti, violoncello

Alessandro Schillaci, contrabasso

Luigi Ginesti, corno

Giacomo Bianchi, corno

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *