Ritmica: la D’Ottavio è tornata a L’Aquila con il Csi

Il 27 e 28 febbraio scorsi il Csi è tornato all’Aquila e lo ha fatto ancora con la straordinaria Fabrizia D’Ottavio. La campionessa, ex ginnasta olimpionica, ha incontrato i ragazzi della scuola media Giuseppe Mazzini di Pile portando la sua esperienza da campionessa nello sport ma soprattutto da vincente nella vita. Nella due giorni aquilana, l’incontro tra i banchi di scuola è stato preceduto dal consueto stage di formazione dove hanno partecipato circa trenta ginnaste delle società di ritmica della provincia dell’Aquila affiliate all’Ente arancio-blu. L’occasione è stata utile anche per la consegna degli attestati alle giovani atlete. Dopo aver abbracciato le altre province abruzzesi con gli appuntamenti di Pescara, Sant’Eusanio del Sannio, e Giulianova, con la tappa aquilana si conclude il ciclo di stage formativi invernali per le ginnaste ciessine. Ennesimo bagno di folla per Fabrizia che, ormai da tempo nella famiglia del Csi, anche in questa occasione ha conquistato il capoluogo con la sua gentilezza e disponibilità. Ancora una volta il Csi, Comitato regionale Abruzzo, si dimostra sensibile alle zone colpite dal sisma organizzando eventi atti a ricostruire il tessuto sociale nel territorio in particolar proseguendo sulla scia dell’enorme successo del progetto dello scorso anno “Domani è già qui”. L’ente arancio-blu, con i suoi valori basati sulla condivisione, è riuscito a sensibilizzare anche un colosso del mercato di articoli sportivi: in seguito ad un accordo con il Decathlon del capoluogo, infatti, sono stati donati buoni acquisto pari a duecento euro per ciascuna delle società sportive di ritmica del capoluogo. Le esperienze con Fabrizia D’Ottavio non finiscono qui perché dal 3 al 5 giugno, presso il Villaggio Salinello di Tortoreto Lido, si terrà uno Stage residenziale che vedrà un connubio di vacanza e sport.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *