Ripa Teatina, l’opera musicale “Pierino e il lupo” il 19 luglio

Serata da grande evento musicale, sabato 19 luglio a Ripa Teatina. Alle ore 21,30 in piazza Marconi, zona Convento, andrà in scena la favola musicale scritta nel 1936 da Sergey Prokofiev  “Pierino e il lupo”. La voce narrante è del noto attore Enrico Beruschi, mentre l’esecuzione musicale è dell’Orchestra Giovanile di fiati  “C. Monteverdi”, diretta dal Maestro Fausto Esposito. L’orchestra, per le sue qualità ampiamente riconosciute, composta da giovani musicisti di strumenti a fiato, ben si addice alla esecuzione di un’opera musicale dove ogni personaggio è rappresentato da un tema musicale, affidato ad un particolare strumento.

Il flauto traverso, l’oboe, il clarinetto, il corno il fagotto, i timpani e gli strumenti ad arco “interpreteranno” i diversi personaggi della favola, mentre Beruschi commenterà ogni scena illustrando il carattere, i sentimenti e descrivendo le azioni dei personaggi. L’Orchestra giovanile Monteverdi si è fatta apprezzare, lo scorso 30 giugno,  in occasione della serata “Ripa teatina terra dei campioni” alla presenza del figlio di Rocky Marciano, arrivato da Miami per partecipare alla kermesse sportiva e musicale organizzata annualmente dalla locale amministrazione per ricordare il grande campione originario di Ripa Teatina. Ma sono molte le occasioni in cui si è esibita ed è stata apprezzata da pubblico e  critica, tant’è che nel 2003 è stata insignita del titolo di Banda del Bicentenario Verdiano.

La straordinaria opera musicale affida un ruolo molto importante agli strumenti a fiato ma anche alla voce recitante, tanto che illustri artisti internazionali, tra i quali anche attori e cantanti come Benigni, Dalla e De Filippo, si sono cimentati nella veste del narratore. In questo caso un grande e polivalente attore di teatro, tv e cinema, arricchirà l’esecuzione musicale dell’orchestra giovanile.

Oggi “Pierino e il lupo” è annoverata tra le più importanti opere classiche dedicate ai giovani. Da evidenziare lo spiccato senso didattico dell’opera poiché, oltre ad essere un pregevole brano musicale, permette ai bambini di riconoscere attraverso il racconto i vari elementi dell’orchestra. Anche per questo nella mattinata dello stesso giorno, alle ore 11, nella Sala  Polivalente del Comune di Ripa Teatina, il M° Esposito offrirà una Guida all’Ascolto aperta a tutti coloro che vogliano  approfondire  la fiaba del compositore russo e prepararsi a seguirla con una conoscenza appropriata.

 

L’Orchestra Giovanile di Fiati “C. Monteverdi” nasce da un progetto dell’attuale direttivo dell’omonima associazione. Essa è formata da oltre 50 ragazzi che seguono il corso annuale di formazione orchestrale diretto dal M° Fausto Esposito e partecipano a tutte le attività didattiche che l’Associazione organizza durante l’anno. Molti di questi ragazzi frequentano Scuole medie ad indirizzo musicale, altri sono iscritti nei vari Conservatori della zona, altri semplicemente aderiscono alle iniziative dell’associazione. L’Orchestra ha già partecipato a numerose manifestazioni in località abruzzesi e italiane, aderendo ad iniziative culturali di varia natura e riscuotendo sempre un grande successo e giudizio positivo dalla critica. Particolarmente significativi sono stati il concerto presso la Casa Circondariale di Chieti, nel 2012, e l’esecuzione integrale della “Traviata” di G. Verdi, nell’arrangiamento del M° Lorenzo Pusceddu, tenutosi a Ripa Teatina il 15 Luglio 2012, durante la serata conclusiva del VII Corso Strumentale Ripese. Si è, inoltre, già esibita per due stagioni alla settimana Mozartiana, richiamando un gran numero di visitatori. Significativi sono stati i corsi di formazione orchestrale tenutisi con importanti maestri come Fulvio Creux (attuale Maestro Direttore della Banda nazionale dell’ Esercito Italiano) e Marco Somadossi (compositore, direttore e didatta di fama internazionale). Negli ultimi anni molte sono state le iniziative alla quale la nostra orchestra ha aderito, ad esempio la partecipazione al Russia Day il 23 Febbraio 2013, lo scambio culturale musicale tenutosi a Nepi (VT) nel  2013 e le masterclass con importanti docenti del panorama musicale italiano. Il repertorio dell’orchestra giovanile “C. Monteverdi” spazia dalla musica barocca a quella contemporanea, comprendendo anche musica da film e brani originali per orchestra di fiati, con composizioni di grandi autori quali W.A. Mozart, L. van Beethoven, G. Verdi, D. Shostakovic, G. Miller, G. Gershwin, E. Morricone, N. Rota, A. Piazzolla, N. Piovani, H. Zimmer e R. Sheldon.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *