Raiano, fiera Casa Sicura ed Ecologica dal 6 all’8 giugno

La quarta edizione della fiera “Casa sicura ed ecologica”si terrà nei giorni 6, 7 e 8 giugno a Raiano in concomitanza con l’evento regionale “Sagra delle ciliegie”, un connubio già sperimentato nella seconda edizione che diventerà stabile per le edizioni future. Una scelta legata ai valori di fondo che muovono i due eventi. Da un lato una fiera, che anno dopo anno sta crescendo, e che porta alla ribalta il nuovo modo di abitare. Più ecologico, più sicuro, più economico e soprattutto legato ad una nuova coscienza del vivere. Moderno perché guarda al progresso tecnologico dei materiali nel settore, ma allo stesso tempo più antico perché ci fa ritornare a quella coscienza e conoscenza che era propria dei nostri nonni, dove lo spreco non era morale. Il riciclo dei materiali pensati non  con una visione consumistica dove le cose non hanno valore, ma nella consapevolezza che le risorse di questo pianeta non sono infinite e illimitate. Dall’altra parte la Sagra delle ciliegie, che da oltre cinquant’anni ripete quel rito sacro che lega in maniera indissolubile l’uomo alla terra. Con la stessa consapevolezza di cui si diceva sopra e che vede al centro la natura e le sue risorse.

Saranno tre giorni che passeranno al setaccio i problemi del settore dell’edilizia, e faranno il check up della situazione del mercato e delle aziende del settore, individuando le possibili vie di sviluppo futuro. Saranno oltre quaranta le aziende che esporranno i loro prodotti, con particolare attenzione alle nuove forme del costruire, al risparmio energetico, alle fonti alternative, alla sicurezza. Interverranno anche tecnici, responsabili delle categorie professionali che si occupano del settore, amministratori e politici. Tre giornate dense di appuntamenti;  laboratori didattici  per i ragazzi delle scuole elementari e medie, mostre di allestimenti artistici con gli studenti delle scuole superiori. Nella giornata di Sabato si terrà negli spazi pubblici dell’area fieristica la giornata nazionale della“Società Geologia e Turismo” nella quale verranno presentati gli itinerari geoturistici nazionali e in particolar modo quelli dei siti abruzzesi. Sempre nella stessa giornata verrà presentato il progetto per la istituzione a Raiano della prima “Palestra di Geologia e Turismo” permanente.

Venerdì 6 giugno

ore 15:00 Inaugurazione e apertura degli stand al pubblico

 

Sabato 7 giugno

ore 10:00 Apertura degli stand fieristici al pubblico

ore 10:00 Inizio attività laboratori didattici per i ragazzi delle scuole elementari e medie

a cura di G&T in collaborazione con Ass. “Cuore dei confini” sul tema “La Geologia per i più Piccoli”

ore 10:00 Apertura dell’area espositiva per installazioni d’arte a tema ……. a cura delle scuole superiori della Valle Peligna.

ore 15,00 -16,00 Seminario G&T “Le frane da crollo delle gole”: un problema per il turismo?

Interverrà la dott.ssa Rosamaria DI MICHELE

ore 12:00 – 15:00 “Geo-Camminando per le Gole” a cura del Prof. Enrico Miccadei (viaggio nelle ere geologiche)

ore 16:30 Il Centro Abruzzo incontra il nuovo Presidente della Regione Abruzzo.

Intervista aperta al pubblico a cura della testata giornalistica ZAC7

ore 20:30 Spettacolo di cabaret ‘NDUCCIO in fiera

ore 21:00 Inizio della Kermesse musicale di Band locali

ore 24:00 Chiusura della giornata fieristica

Domenica 8 giugno

ore 10:00 Apertura degli stand al pubblico

ore 11:00 Inizio seminario sul tema “Vivere in classe A” a cura di Arquillagroup e Altaenergia

ore 19:00 Brindisi di arrivederci con gli spumanti delle case vitivinicole peligne

ore 20:00 Chiusura fiera

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *