Progetto didattico “L’Aquila oltre i confini”

Prende il via, con la realizzazione di laboratori didattici sull’intercultura in alcune classi delle scuole primarie degli Istituti Comprensivi G. Rodari (Pianola) e Comenio (Scoppito) e della Direzione Didattica di Paganica, il progetto di promozione dell’intercultura e di cittadinanza attiva “L’Aquila oltre i confini”, promosso dall’Associazione Bibliobus L’Aquila.

Il progetto è finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Socialiattraverso il Fondo dell’Osservatorio Nazionale per il Volontariato (ex legge 266/1991, Direttiva Annualità 2013) e prevede la collaborazione dell’Università degli Studi dell’Aquila e delle Associazioni Koinonia, Ricostruire Insieme eComitato Territoriale ARCI L’Aquila.

I laboratori verranno condotti nei mesi di Novembre e Dicembre da personale esperto nella valorizzazione della diversità culturale attraverso i linguaggi della narrazione autobiografica e le arti visive e la conoscenza dei giochi multiculturali.

Il progetto prevede inoltre l’attivazione di:

-Percorsi di lettura di fiabe multilingue ad alta voce;

-Una giornata di conoscenza e approfondimento delle dinamiche della migrazione, organizzata dall’Università;

-Un seminario di studio per studenti aspiranti insegnanti iscritti alla facoltà di Scienze della Formazione;

-Una rassegna di appuntamenti di carattere sociale e culturale aperta all’intera cittadinanza nella quale confluiranno incontri con giovani scrittori stranieri, un convegno sul tema della migrazione e dell’integrazione e interventi di carattere ludico.

Le attività del progetto L’Aquila oltre i confini saranno dunque implementate trasversalmente, dalla scuola primaria fino all’Università, nella convinzione che la riduzione delle distanze avvenga principalmente attraverso la conoscenza delle diversità reciproche e che il libro sia il giusto strumento per favorire l’incontro tra culture.

L’Associazione Bibliobus L’Aquila, nata dopo il terremoto del 6 aprile 2009, persegue finalità di solidarietà sociale con gli obiettivi di promozione culturale e socio-educativa attraverso la promozione della lettura quale strumento indispensabile alla crescita individuale ed al confronto collettivo finalizzata alla costruzione di una società consapevole, solidale e interculturale.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *