Premio nazionale Pratola: riconoscimenti a Beha, Gravina e Spinelli

L’Associazione culturale “Futile-Utile”, con il patrocinio degli assessorati alla Cultura del Comune di Pratola Peligna e del Comune dell’Aquila, organizza la prima edizione del “Premio Nazionale Pratola”. Lo scopo dell’iniziativa, che per la prima volta realizza una sorta di gemellaggio culturale tra la comunita’ pratolana e quella della citta’ capoluogo di regione, e’ quello di dare a Pratola una vetrina che travalichi i confini territoriali e di riconoscere e tributare un giusto riconoscimento a personaggi che, nei vari settori di competenza ed intervento del variegato panorama nazionale, si siano particolarmente distinti per impegno, competenza e capacita’. Dopo attenta ed approfondita discussione ed analisi – si legge in una nota – i componenti dell’Associazione hanno deciso di interessarsi ai seguenti settori: Sport – Musica – Giornalismo. Per quanto attiene lo sport il premio sara’ attribuito a Gabriele Gravina, storico presidente del Castel di Sangro dei miracoli ed attuale team-manager della Nazionale Italiana di calcio under 21. Per la musica il riconoscimento andra’ a Santino Spinelli in arte “Alexian”, docente universitario, musicista straodinario e strenuo difensore della cultura Rom. Per il giornalismo il premio sara’ assegnato a Oliviero Beha giornalista-scrittore, autore di numerose pubblicazioni e conduttore, sulle reti Rai, di programmi di successo radiofonici e televisivi. Con l’intervento di varie autorita’, degli assessori alla cultura dei due comuni patrocinanti e dei premiati, la cerimonia di premiazione si svolgera’ sabato 17 novembre 2012, alle ore 16.00 presso Teatro comunale, via XXIV maggio, a Pratola Peligna. Queste le motivazioni: “A Gabriele Gravina che attraverso lo sport contribuisce a diffondere un’immagine positiva e vincente dell’Abruzzo”. “A Santino Spinelli per il suo impegno a difesa dei diritti dei popoli”. “A Oliviero Beha interprete di un giornalismo libero, coraggioso, intelligente”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *