Pratola Peligna, serata conclusiva del Premio Città di Pratola il 31 agosto

Domenica 31 agosto si conclude con una lunga serata dedicata al teatro del nostro territorio la prima edizione 2014 del Premio Città di Pratola Peligna, un progetto nuovo ed originale della programmazione teatrale del Teatro Comunale di Pratola promossa dall’Amministrazione Comunale di Pratola e dal Florian Teatro Stabile d’Innovazione di Pescara con la direzione artistica di Giulia Basel, che da anni ne allestisce e cura il cartellone artistico. Il “Premio Città di Pratola” è partito lo scorso gennaio sul palcoscenico del Teatro Comunale della città di Pratola all’interno della nona stagione teatrale ed è stato accolto fin da subito con un grande entusiasmo da parte del pubblico che da anni segue la rassegna. Si tratta di un premio che si rivolge alle compagnie di teatro del territorio abruzzese che presentano spettacoli teatrali sia in italiano che in dialetto, seguite da una Giuria di esperti e anche da una giuria popolare che alla fine decretano il migliore spettacolo e i migliori interpreti, allestimenti, regia, ensemble, nonché il testo teatrale più originale. 

La prima edizione del Premio Città di Pratola Peligna ha visto alternarsi sul palcoscenico del Comunale cinque spettacoli di altrettante compagnie teatrali del territorio: “Niente sesso siamo inglesi”, commedia in due atti di Marriott e Foott, regia Marisa Zurlo della compagnia Teatro Arianna di Sulmona; il dramma “Ferdinando” di Annibale Ruccello dell’Associazione Ouròboros di Sulmona, regia Maria Montuori; “Nu matrimonie cumbinate” di Li Spricajurne di Spoltore, commedia in due atti scritta e diretta da Vittorina Castellano; la commedia in 2 atti di Eduardo De Filippo “Ditegli sempre di si” del Teatroxcaso di Sulmona, regia Roberto Carrozzo; “La cumbessione” commedia in due atti di Antonio Del Beato Corvi e Pietro Becattini del gruppo teatrale I Petterusce di Campo di Fano. La manifestazione del 31 agosto conclusiva del Premio si inserisce nel nuovo progetto “La Valle del Teatro” che vede il sostegno della Fondazione Carispaq e avrà inizio alle ore 18.00 al Palazzo Colella dove si svolgerà un incontro-tavola rotonda sul tema “Teatro e Territorio: quali prospettive di sviluppo per la città”; saranno presenti il Sindaco di Pratola Peligna Antonio De Crescentiis, il Consigliere delegato alla Cultura Massimo Antonucci, la direttrice artistica del Florian, Giulia Basel; alcuni rappresentanti delle compagnie teatrali del territorio che hanno partecipato al progetto; Mario Fracassi, responsabile del teatro Comunale di Pratola. A seguire, ci sarà un aperitivo per i presenti. La serata prosegue alle ore 21 in Piazza Garibaldi dove si svolgerà la cerimonia di premiazione e l’assegnazione delle targhe agli artisti segnalati dalla giuria artistica, dal sindaco Antonio De Crescentiis, dall’Assessore Massimo Antonucci con la conduzione di Maria Bellucci. Al termine della premiazione, si terrà lo spettacolo teatrale “Antonio lu scarpar” della Compagnia Punt j Accap di Pratola Peligna. La giornata del 31 sarà inoltre l’occasione per promuovere presso le compagnie del territorio la seconda edizione 2015 del Premio Città di Pratola.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *