Popoli, convegno su D’Annunzio il 28 settembre

Il paesaggio e la natura in Gabriele d’Annunzio,  questo è il  tema che verrà illustrato nel convegno che si terrà  a Popoli il 28 settembre 2013 alle ore 10:00 presso la Sala Consiliare del Comune, in occasione dell’anno dannunziano dedicato al 150° anniversario della nascita del poeta abruzzese.

Organizzato dalla Riserva Naturale Regionale Guidata “Sorgenti del Pescara” in collaborazione con il Coordinamento Nazionale Alberi e Paesaggio, il Convegno vedrà la partecipazione di   esperti di paesaggio, ambiente, arte, botanica, letteratura, turismo, con la partecipazione dei comuni di Popoli, Anversa degli Abruzzi, San Vito Chietino, Città di Pescara, Provincia Pescara, Regione Abruzzo, Università di Camerino. Ci sarà l’intervento di importanti associazioni ambientaliste  come il FAI, Italia Nostra, WWF e Pro Natura oltre all’Associazione Guide turistiche e Accompagnatori turistici d’Abruzzo, attualmente impegnata nella promozione di itinerari turistici per conoscere i paesaggi dannunziani.

Scopo del convegno è quello di conoscere l’integrità e la bellezza degli antichi paesaggi abruzzesi visti con gli occhi di d’Annunzio e per lanciare un messaggio forte affinchè si intraprendano azioni volte al restauro e al recupero dei paesaggi stessi, oggi purtroppo minacciati da degrado, speculazioni edilizie e derive petrolifere. A tal proposito la scelta della cornice delle Sorgenti del Pescara per l’organizzazione del convegno non è casuale: infatti solo presso le scaturiggini del fiume così caro al Poeta il paesaggio fluviale mantiene l’antica purezza dell’aspetto con i verdeggianti boschi igrofili e le chiare acque cristalline che sgorgano copiose, rappresentando così l’ultimo lembo residuo di scorcio dannunziano.

Nell’ambito del convegno si parlerà dei paesaggi dannunziani tra storia, arte e natura; si approfondirà il tema del “panismo” dannunziano, si conoscerà meglio lo stretto rapporto di d’Annunzio e il fiume Pescara;  si parlerà della valorizzazione turistica dei paesaggi cari a d’Annunzio, si leggeranno passi affascinanti dal sapore naturalistico tratti dalle opere del poeta pescarese. Durante l’evento, nei locali del Comune, ci sarà anche una mostra di stampe dell’artista abruzzese Mimmo Sarchiapone che ha realizzato le illustrazioni per l’ultima edizione di “Terra Vergine” di d’Annunzio.

A fine giornata, al crescupolo, nella splendida cornice della Riserva Naturale Regionale  Guidata Sorgenti del Pescara, ci sarà uno spettacolo dannunziano in totale comunione con la natura e l’acqua, dove l’attrice Susanna Costiglione ci accompagnerà in un percorso artistico-naturalistico alla ricerca di suggestioni ed emozioni di un tempo.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *