Pineto, via crucis da Torre Cerrano a Mutignano l’8 settembre

Si svolgerà domani, lunedì 8 settembre, una suggestiva via crucis itinerante con ritrovo di tutti i partecipanti alle ore 19,00 davanti alla Madonna di Torre Cerrano. Dopo un breve saluto del parroco di Mutignano Angelo Monti, inizierà la “Via Lucis”, fiaccolata di preghiera lungo la strada che dal fortilizio porta a Mutignano.

Alle ore 21,00 è previsto l’arrivo nel piazzale della Chiesa della Consolazione, dove si svolgerà la celebrazione eucaristica alla quale seguirà un’agape di ringraziamento e condivisione.

Già nella scorsa primavera, in più occasioni, gruppi dei catechisti delle Parrocchie di San Silvestro di Mutignano e San Francesco del quartiere dei Poeti di Pineto con il loro giovane parroco Angelo Monti si sono messi in pellegrinaggio con bambini e ragazzi di catechismo e le loro famiglie per incontrarsi a Torre Cerrano, dove sono state celebrate eucarestie, accompagnate da momenti di preghiera e di canti.

“Torre Cerrano è un importante punto di riferimento – ha detto il Parroco Monti – sia per la gioia di comunicare insieme esperienze di comunione che di contatto con le bellezze del creato”.

La via crucis di domani sarà una sorta di gemellaggio tra la Madonna della Torre e la Chiesa della Madonna della Consolazione di Mutignano (1408), elevata a Santuario e dotata di una Porta Santa. Dopo le porte sante di L’Aquila e Atri, quella di Mutignano era la più conosciuta d’Abruzzo. I fedeli entravano per la Porta Santa e andavano nel cappellone con l’affresco (ritenuto miracoloso) raffigurante la Madonna; quindi, andavano nella navata principale e, dopo aver recitato varie preghiere, uscivano per il portone principale.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *