Pineto, secondo appuntamento con RispettiAmo il Nostro Territorio il 19 settembre

L’AMP Torre del Cerrano sarà in prima linea nel secondo appuntamento con RispettiAmo il Nostro Territorio, la serie di iniziative di volontariato mirate alla pulizia dell’ambiente, che si svolgerà domani, sabato 19 settembre.

L’idea nasce dalla collaborazione con le Guide del Cerrano, l’Associazione Vida e Movida e il WWF di Teramo. Il primo appuntamento dell’iniziativa si è svolto in località Colle Morino, dove i volontari hanno ripulito quasi un ettaro di terra, riempita di rifiuti abbandonati. Sabato sarà invece la volta del litorale, e si provvederà a ripulire dai rifiuti le barche abbandonate sulla spiaggia della zona dell’Area Marina Protetta.

Un plauso all’iniziativa dall’Amministrazione Comunale di Pineto, in particolare dall’Assessore all’ambiente Laura Traini, che ha ringraziato il costante impegno profuso dall’AMP anche nel coinvolgere le Guide del Cerrano, le Guardie Ambientali d’Italia e gli altri volontari. “Ringraziamo tutti coloro che ancora una volta si stanno impegnando per la cura del nostro territorio – ha detto il Commissario Benigno D’Orazio. – Con questa iniziativa completiamo il percorso di educazione ambientale impartita nelle scuole e a Torre Cerrano.”

Grazie anche alle Guardie Ambientali d’Italia si sta monitorando il territorio di Pineto per prevenire gesti incivili e, per ciò che riguarda le barche sull’arenile, si sta pensando ad una loro valorizzazione per rendere ancor più caratteristica la bellissima spiaggia.

L’appuntamento con RispettiAmo l’ambiente è per sabato mattina alle ore 9,30 presso lo stabilimento Marco’s Beach, che si trova in corrispondenza del sottopasso ferroviario pedonale di via Cellini a Pineto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *