Pineto, presentazione del ritiro della nazionale italiana di paraciclismo il 5 febbraio

L’Italia del paraciclismo riparte dall’Abruzzo con l’obiettivo di prepararsi alle prossime Paralimpiadi di Rio in programma dal 7 al 18 settembre e di fare il pieno di medaglie come a Londra 2012.

A poco più di sette mesi dalla rassegna paralimpica a cinque cerchi in Brasile, l’Abruzzo si prepara ad accogliere il ritiro della nazionale italiana di paraciclismo guidata da Mario Valentini dal 21 al 27 febbraio a Pineto.

È stata programmata per venerdì 5 febbraio la presentazione del primo raduno di Pineto (ore 10:30 a Villa Filiani) con la parte organizzativa affidata al Team Go Fast di concerto con l’amministrazione comunale: un’occasione per conoscere da vicino i programmi dell’ambiziosa nazionale di paraciclismo alla presenza del sindaco di Pineto Robert Verrocchio, del cittì Mario Valentini, del presidente FCI Abruzzo Mauro Marrone e del direttivo del Team Go Fast con il suo atleta di punta del paraciclismo ovvero il plurimedagliato Pierpaolo Addesi assieme all’altro esponente Fabio Farroni, quest’ultimo alla seconda stagione consecutiva con la formazione di Roseto presieduta da Andrea Di Giuseppe.

Ad accompagnare tutta la stagione 2016 il Team Go Fast, pronto per l’imminente esordio stagionale il 14 febbraio prossimo alla Coppa Fermo su strada, gli sponsor Oslv, Autotrasporti Rattenni, Barigelli Motori, Autospurgo Tritelli, Cobas, Hotel Ristorante Baia del Re, Alimentha, Bar Canova, Centro Stampa Morlacchi, Felicioni Residence, La Città-Quotidiano d’Abruzzo, Panificio Di Marzio, Gls, Autotrasporti Pelusi, Free Bike-Chieti Scalo, Assimoco Assicurazioni, Trasporti A&G, Dado Costruzioni Metalliche e Artistiche, Vejus, Profico Cartongessi e Gatterrone Sport.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *