Pineto, giornata eco-solidale di Torre Cerrano il 23 maggio

La solidarietà incontra l’educazione ambientale e nasce la giornata Eco-Solidale che si svolgerà la mattina di sabato prossimo 23 maggio a Pineto. La manifestazione è organizzata dall’Area Marina Protetta Torre del Cerrano con il Comune di Pineto. L’obiettivo è quello di aiutare la ricerca nell’ambito del programma Telethon e, nel contempo, migliorare l’ambiente in cui viviamo svolgendo con le scolaresche attività di educazione ambientale all’aperto.

 

Le prime a scendere in campo saranno le scuole, ben 240 alunni di dieci classi prime, seconde e terze dell’Istituto Comprensivo Giovanni XIII, che daranno il via alla passeggiata solidale per Telethon. Grazie all’iniziativa di alcune insegnanti, in particolare della professoressa Amalia Tartaglia, lo scorso ottobre è stato presentato e approvato dal Consiglio d’Istituto della scuola media il progetto “Io sto con Telethon”, che ha previsto una prima fase di raccolta fondi effettuata nelle piazze e, appunto, il prossimo sabato, la seconda fase che si realizzerà con la passeggiata di sensibilizzazione nei confronti di tematiche importanti e delicate quali la ricerca contro le malattie genetiche.

 

A seguire, con la passeggiata solidale, si darà il via alla pulizia della spiaggia e della pineta sotto la conduzione delle Guide del Cerrano e del Pros Onlus e la collaborazione di molte altre associazioni di volontariato e protezione ambientale. Anche l’organizzazione ‘Pineto cammina’ darà il proprio contributo aiutando a diffondere l’iniziativa e, ovviamente, partecipando con i propri aderenti. L’Area Marina Protetta chiama quindi a raccolta i volontari che ogni anno partecipano alle campagne di pulizia, affinché il gesto simbolico di ognuno si trasformi in un’azione di estrema utilità per il delicato ecosistema del Parco Marino.

 

Si ricorda che sulla spiaggia dell’Area Marina sono presenti numerose nidificazioni del Fratino, piccolo uccello migratore a rischio estinzione, proprio a causa della distruzione di uova che avviene in questo periodo. Quanto mai indispensabile, allora, diventa la pulizia manuale dell’arenile. Ma non solo, l’evento sarà anche occasione per educare gli alunni e far comprendere l’importanza della pulizia sull’impatto ambientale. E così, dato che ancora manca una cultura propria della raccolta differenziata, le Guide del Cerrano daranno indicazioni su come effettuare lo smaltimento dei rifiuti.

 

Alle ore 11,00 è previsto l’arrivo a Torre Cerrano dove si svolgerà una cerimonia di accoglienza con il Presidente Benigno D’Orazio e il Sindaco di Pineto Robert Verrocchio.

 

Questo il programma della mattinata di sabato 23 maggio 2015:

– ore 8:30: passeggiata Telethon: si parte dalla Scuola Giovanni XXII di Pineto e si raggiunge lo stabilimento balneare “Nelide” di Pineto (Lido Amico del parco marino”.

– ore 9:30: partenza dallo stabilimento Nelide per la pulizia della spiaggia e della pineta dell’AMP (Al Nelide si accede tramite il sottopasso pedonale in corrispondenza del distributore di carburante di S. Maria a Valle sulla Statale Adriatica, si può parcheggiare in un’area presente poco a nord dello stesso lato mare).

-ore 11:00: circa arrivo a Torre Cerrano del gruppo delle scolaresche e dei volontari.

 

In caso di pioggia la manifestazione verrà rinviata a sabato 30 maggio.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *