Pineto, A teatro con mamma e papà

L’edizione 2012/2013 di A teatro con mamma e papà, cominciata a L’Aquila domenica scorsa con il tutto esaurito, si sposta il 25 novembre sulla costa adriatica. La tradizionale rassegna di teatro ragazzi organizzata da L’Uovo Teatro Stabile di Innovazione allieterà, infatti, il pomeriggio delle famiglie di Pineto portando sul palco della Sala Polifunzionale “Alla tavola del Cappellaio Matto”, festoso e travolgente spettacolo di Maria Cristina Giambruno, interpretato da Fiorenza Fusari e Guido D’Ascenzo. Il pubblico si troverà catapultato in uno strampalato ambiente e fra scatole magiche, orologi incantati, valigie piene di sorprese, misteriosi bauli, trine, merletti e vecchi cappelli, incontrerà il Cappellaio Matto e la Lepre Marzolina pronti ad offrire un’ottima tazza di tè visto che per loro il Tempo si è fermato per sempre all’ora della merenda.

La stagione, programmata da L’Uovo di concerto con l’Assessorato alla cultura del Comune di Pineto, proseguirà fino al 10 marzo per un totale di sei appuntamenti con produzioni di compagnie nazionali di comprovata professionalità. Il 16 dicembre andrà in scena la rivisitazione in chiave musicale della fiaba di Biancaneve, “Biancaneve musical” del Teatro Instabile di Paulilatino; il 6 gennaio sarà la volta di “Pulcinella cavaliere per errore” della compagnia Burattini al chiaro di luna di Conversano; il 27 gennaio i Fratelli di Taglia di Riccione porteranno in scena un classico della tradizione letteraria persiana “I viaggi di Sindbad il marinaio”; il 17 febbraio ci sarà “Il miracolo della Mula” del Laborincolo di Perugia, originale storia che vede come protagonisti i personaggi della torre dell’orologio di Praga; si chiude il 10 marzo con La bottega teatrale di Torino che presenterà “La rivolta dei fantasmi”, simpatico racconto sui fantasmi in sciopero accompagnati da una strega sindacalista.

Abbonamenti e biglietti saranno in vendita al botteghino del teatro dalle ore 16.00 di domenica. Il calendario e i profili di tutti gli spettacoli in cartellone possono essere consultati sul sito www.teatroluovo.it, nella sezione “Programmazione”; per informazioni, vendita abbonamenti, prenotazioni, prevendita biglietti e iscrizioni a Abruzzoteatroragazzi si può chiamare il numero 349.1504259 oppure scrivere una mail a luovo@live.it.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *