Pianella, giornata del Ringraziamento con l’arcivescovo Valentinetti il 19 gennaio

A Pianella la Giornata del Ringraziamento con l’arcivescovo Valentinetti Coldiretti con grandi e piccini per la benedizione di animali e mezzi agricoli. Verrà celebrata domenica 19 gennaio alle ore 10.00 a Pianella l’antica Giornata del Ringraziamento, promossa da Coldiretti per ricordare lo stretto legame esistente tra l’agricoltore e la comunità cristiana. La festa, che ha celebrato a livello nazionale la sua 63esima edizione, inizierà con il raduno dei trattori e degli animali in piazza Garibaldi. Saranno presenti, S.E. Monsignor Tommaso Valentinetti dell’arcidiocesi Pescara-Penne, la presidente di Coldiretti Pescara Chiara Ciavolich, il direttore Simone Ciampoli, oltre al sindaco di Pianella Sandro Marinelli, a numerosi amministratori e ai dirigenti della Coldiretti locale tra cui il presidente di Pianella Sandro Di Giacomo, il delegato provinciale di Giovani Impresa Giuseppe Scorrano e il segretario di zona Mauro Del Ponte. Particolarmente incisiva sarà inoltre la presenza di imprenditori iscritti a Coldiretti Giovani Impresa, il movimento giovanile dell’organizzazione che per la prima volta ha collaborato nella preparazione della Giornata.

Alla consueta celebrazione della Santa Messa nella chiesa di S. Domenico (ore 11.00), in cui verranno offerti dagli agricoltori i prodotti della Madre Terra, seguiranno la sfilata e la benedizione di di mezzi agricoli e di animali in onore di Sant’Antonio Abate, alla presenza di centinaia di soci e cittadini, nonché di curiosi provenienti dalle comunità limitrofe. La Giornata verrà conclusa dall’intervento del presidente Chiara Ciavolich, che ricorderà le radici della festa e le attese del mondo agricolo in un momento di grande cambiamento per il settore primario. Nell’occasione verrà tracciato infatti lo stato dell’agricoltura abruzzese con alcuni fondamentali passaggi sulle prospettive e le aspirazioni del mondo agricolo. La Giornata del Ringraziamento è una tradizione che, inaugurata dalla Confederazione nazionale Coltivatori diretti nel 1951, venne in seguito mutuata dalla conferenza episcopale italiana per essere inserita nel calendario liturgico. Nacque, per intuizione del presidente Paolo Bonomi, per ribadire l’ispirazione dell’organizzazione professionale alla dottrina sociale cristiana e, nello stesso tempo, per ringraziare il Signore del raccolto concesso. Un rito antico che non perde mai il suo fascino soprattutto a Pianella, dove è diventata una tradizione decennale che richiama centinaia di visitatori anche dai paesi vicini.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *