Pescara, workshop sulla musica jazz il 29 marzo

“La magia dell’improvvisazione. Da Louis Armstrong agli assoli nel rock” è il titolo del workshop che il sassofonista Piero Delle Monache, in collaborazione con Mente Locale, proporrà domenica 29 marzo a partire dalle ore 10.30 presso il Matta di via Gran Sasso 53 a Pescara e che costituirà la prima tappa del progetto “Certi capivano il jazz”, una guida all’ascolto pensata per suggerire un modo nuovo, divertente e piacevole di ascoltare e capire la magia di questo linguaggio musicale da sempre in bilico tra modernità e tradizione. “Certi capivano il jazz” si compone di un workshop, quello di domenica 29 marzo (orario 10.30/12.30, costo 5 euro), e poi di tre successivi incontri di approfondimento, sempre di domenica e con gli stessi orari: il 12 aprile (“Breve storia del sassofono: da Lester Young a Lisa Simpson), il 19 aprile (“La jazz band come una famiglia: il ruolo di ogni strumento”) e poi il 3 maggio (“Consigli per gli acquisti: i dischi fondamentali”), al costo complessivo di 30 euro. Tutti e quattro gli appuntamenti si terranno al Matta e saranno condotti da Piero Delle Monache, uno dei sassofonisti più apprezzati e talentuosi della nuova generazione. Ogni incontro si svilupperà sulla base di ascolti musicali mirati a rappresentare i vari stili ed i maggiori protagonisti della musica afro-americana attraverso il supporto di materiale audio e video, per prenotazioni è possibile contattare in posta privata il profilo facebook di Mente Locale oppure chiamare il numero 085.4554504.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *