Pescara, Violence in Transit all’Aurum il 18 settembre

Il 18 Settembre, presso la Sala Tosti dell’Aurum di Pescara verranno presentati i risultati del Progetto EuropeoViolence in Transit e il Report di Ricerca Nazionale incentrato sulla ricerca-azione svolta nell’area della stazione ferroviaria di Pescara Centrale.

Il progetto Violence in Transit, iniziato nel Giugno del 2011, di durata biennale e finanziato dal programma Daphne III, ha affrontato il problema della violenza giovanile, spesso legata a fenomeni di marginalizzazione ed esclusione sociale, in particolare nelle sue manifestazioni all’interno e nelle vicinanze di luoghi destinati al transito di persone: stazioni ferroviarie, metropolitane, stazioni degli autobus, ma anche porti, aeroporti e zone di confine.

L’obiettivo del progetto è stato quello di individuare delle prassi di intervento efficaci per affrontare questi fenomeni e per migliorare la situazione delle aree interessate e di tutte le persone che vi transitano, vivono e lavorano.

Il partenariato, coordinato dall’Associazione On the Road Onlus (Italia) ha visto coinvolti come partners l’organizzazione portoghese Network Europeo Anti-Povertà (EAPN Portugal), la Foundation APIP-ACAM (Spagna) e la Cooperativa Sociale Europe Consulting (Italia). Enti Associati di progetto sono Ferrovie dello Stato Italiane e l’ufficio anti-tratta dell’Organizzazione per lo Sviluppo e la Cooperazione Europea (OSCE).

Il progetto ha realizzato delle ricerche su marginalità e violenza giovanile nelle aree di transito di della Stazione Centrale di Pescara, la Stazione di Sao Bento a Porto (Portogallo) e la Stazione degli autobus del Nord, a Barcellona, Spagna. Le ricerche sono state svolte contattando direttamente sia il target di giovani appartenenti a categorie marginali (persone che si prostituiscono, persone senza dimora e persone tossicodipendenti) che testimoni privilegiati, stakeholders e attori sociali che gravitano nelle aree d’interesse del progetto. I risultati sono stati pubblicati sito del progetto (www.violenceintransit.org).

Alla conferenza interverranno: Vincenzo Castelli (presidente di On the Road e coordinatore del progetto), Fabio Sorgoni (On the Road, area progettazione e transnazionalità e responsabile della ricerca del progetto), Antonello Salvatore (On the Road, responsabile centro Train de Vie e responsabile delle sperimentazioni degli interventi sociali del progetto).

Alle relazioni riguardanti i risultati del progetto seguirà una Tavola Rotonda moderata da Umberto Braccili (RAI 3 Abruzzo), alla quale parteciperanno, oltre ai relatori: Guido Cerolini (Assessore alle Politiche Sociali del Comune Di Pescara), Davide Zaccone e Aldo Luciani (Comandante e Vice Comandante della Polizia Ferroviaria di Pescara), Ermanno di Bonaventura (Portavoce del Forum Terzo Settore Abruzzo), Don Marco Pagniello(Direttore Fondazione Caritas Diocesana di Pescara).

La presentazione del Report di Ricerca italiano sarà l’occasione per approfondire il confronto e la collaborazione tra organizzazioni che intervengono nell’area della stazione di Pescara Centrale e permettere un confronto aperto tra le istituzioni locali e i vari attori sociali presenti sul territorio di Pescara.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *