Pescara, Venerdì 17: giornata anti-superstizione nella libreria “Quì Abruzzo”

Un gatto nero che vi attraversa la strada vi rovina la giornata? Siete preoccupati per avere
incautamente rotto uno specchio e vi aspettate anni di guai? O più semplicemente non potete fare
a meno di un rituale scaramantico ogni volta che incontrate un carro funebre vuoto o vi accingete
a compilare la schedina? Venerdì 17 di solito restate chiusi in casa? Se la vost ra risposta è “sì” a
una qualsiasi di queste domande o alle infinite altre analoghe che potremmo proporvi, allora non
perdete l’occasione per partecipare questa settimana a un appuntamento a tema con il CICAP, il
Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale che da quasi venticinque anni
svolge in Italia una benemerita azione a favore della scienza e della razionalità. Il gruppo locale
Abruzzo Molise del CICAP organizza infatti per venerdì 17 prossimo una “Giornata Anti
Superstizione” presso la Libreria “Qui Abruzzo”, in via De Amicis 96 a Pescara. L’evento è
incentrato su un colloquio sul tema, appunto, della superstizione con il prof. Aristide Saggino,
professore di psicometria presso la Facoltà di Psicologia dell’Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara e presidente del CICAP Abruzzo Molise, e con Luca Menichelli, vicepresidente del gruppo.
Lo condurrà Luciano Di Tizio, giornalista e presidente WWF Abruzzo. Saranno presenti anche altri
esperti del CICAP a disposizione del pubblico nel dibattito che concluderà la serata, nel corso della
quale il tema delle credenze sarà sviscerato sotto ogni punto di vista. L’orario di inizio dell’incontro
è stato fissato – ma c’era bisogno di dirlo? – per le 17. Ingresso ovviamente gratuito, con diverse
sorprese in programma, anche per i bambini eventualmente presenti. Per partecipare, sia chiaro,
non è necessario munirsi di cornetti e zampe di coniglio…

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *