Pescara, Universum Academy Switzerland premia 3 pescaresi: resoconto evento celebrativo

Importanti riconoscimenti internazionali per tre pescaresi. Nei giorni scorsi la Universum Academy Switzerland ha premiato a Lugano Nicoletta Di Gregorio, Daniela Quieti e Oscar Ruberto e nella mattinata del 30 ottobre i rappresentanti di Provincia e Comune hanno voluto celebrare pubblicamente questo avvenimento. C’erano il presidente della Provincia di Pescara Guerino Testa, il suo vice Fabrizio Rapposelli, il sindaco Luigi Albore Mascia e l’assessore comunale Giovanna Porcaro.

Ad illustrare i premi è stato Testa, complimentandosi con i componenti del terzetto che oggi, per l’occasione indossavano le fasce ricevute a Lugano. Nicoletta Di Gregorio, vice presidente della Fondazione PescarAbruzzo, già presidente dell’Associazione Editori Abruzzesi e della Casa Editrice Tracce, poetessa e vincitrice di numerosi premi, ha già avuto il riconoscimento di “Ambasciatrice di Pace” e nei giorni scorsi è stata insignita della Laurea Honoris Causa in Scienze Manageriali.

Daniela Quieti, già docente di Lingua e Letteratura Inglese, scrittrice e giornalista con numerose pubblicazioni al suo attivo, impegnata nel volontariato socio-sanitario, vincitrice di numerosi premi, è stata insignita della Laurea Honoris Causa in Diritto Internazionale Umanitario e della nomina di Ambasciatrice di Pace.

Oscar Ruberto, Presidente Provinciale dell’Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia di Pescara e vice presidente vicario della Universum Academy, impegnato nel campo del sociale e del volontariato, si è visto conferire il titolo di Ambasciatore Culturale per l’Italia della Universum Switzerland.

I COMMENTI

Un plauso è arrivato dal presidente Testa per le “unicità” di questi tre pescaresi e per il fatto che “hanno dato lustro alla nostra terra. Mi auguro che Di Gregorio, Quieti e Ruberto, per l’attività svolta, l’impegno e le qualità che li contraddistinguono, siano un esempio, un modello per collettività, e anche un punto di riferimento per i più giovani”.

“uando dei nostri concittadini vengono insigniti di prestigiosi riconoscimenti è un orgoglio per l’intero territorio, perché parliamo di figli della nostra terra che danno onore a Pescara al di fuori dei nostri confini – ha detto il sindaco Mascia. Daniela Quieti, Nicoletta Di Gregorio e Oscar Ruberto indossano da oggi tre fasce di grande valore, di estrema rilevanza, ma anche di enorme responsabilità, perché sono divenuti nostri ‘ambasciatori’ al di fuori dell’Abruzzo e devono rappresentare un esempio per le giovani generazioni, un modello di meritocrazia, quando la professionalità, l’impegno, l’abnegazione e la passione vengono premiati, anche dopo anni di fatica, di lavoro e di sacrifici. Con ciascuno di essi la mia amministrazione comunale ha avuto o sta intraprendendo un percorso di lavoro nell’interesse del territorio, lavoro nel sociale, nella cultura, nel marketing, nella promozione dell’immagine più bella di un territorio che ha potenzialità che anche grazie al loro contributo stiamo mettendo in luce ogni giorno. A loro va il mio ringraziamento per aver dato a Pescara tale onore e prestigio, e a loro va la mia richiesta a continuare a garantire la propria presenza in una città che sa reagire anche di fronte ai momenti più bui, trovando al proprio interno le energie e le risorse necessarie”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *