Pescara, “TUTTI A TEATRO!”: ZAC- colpito al cuore il 21 e il 22 febbraio (per le scuole)

Domenica 21 febbraio alle ore 17 all’Auditorium Flaiano andrà in scena ZAC- colpito al cuore di ATGTP Teatro Pirata (Jesi), per un pubblico dai 6 anni; di M. Lucci, S. Guerro, E. De Meo, con Marco Lucci e Enrico De Meo, regia Simone Guerro, pupazzi Marco Lucci, scene Frediano Brandetti, produzione Il Laborincolo – Panedentiteatro-Teatro Pirata.

Il protagonista dello spettacolo è uno scrittore che usa la sua penna come la bacchetta di un direttore d’orchestra: dirige con abilità e fantasia draghi e cavalieri, spade e battaglie. Un giorno gli viene chiesto di scrivere una storia d’amore, ma lui si blocca, il cuore gli diventa di ghiaccio. Inizia a scrivere di due conigli innamorati che il giorno del loro matrimonio incontrano una volpe e…nessun lieto fine! E’ chiaro che non va bene! Butta la storia e si addormenta. Durante la notte, l’omino dei sogni ci condurrà nel sogno di Zac: I personaggi abbozzati dallo scrittore prenderanno vita nelle forme grottesche dei pupazzi che inizieranno a vivere la loro storia d’amore, ignari del fatto che finirà in tragedia. Zac si ritroverà a fare i conti con la sua incapacità di amare e, toccato dai sentimenti dei suoi personaggi, cambierà le sorti della tragedia messa su carta, ma soprattutto di sé stesso. Un finale catartico che risveglierà in tutti la voglia di amare e di amarsi senza condizioni.

Lo spettacolo verrà riproposto lunedì 22 febbraio in matinée per le scuole.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *