Pescara, Triathlon: Ironman 70.3 a Pescara fino al 14 giugno

Si è svolta questa mattina presso la sala conferenze dell’Hotel Carlton di Pescara la conferenza stampa per la presentazione della quinta edizione di Ironman 70.3, che interesserà la città fino al 14 giugno con una serie di gare di triathlon ed eventi collaterali. Una nuotata nel mare Adriatico, un percorso in bicicletta tra le colline del pescarese e una mezza maratona tutta cittadina. La manifestazione è iniziata oggi con alcune gare in vista di domenica 14 per la gara principale di triathlon nuoto, corsa e bici, al termine della quale ci sarà la premiazione del vero Ironman 2015. La competizione costituisce la gara più famosa di questa specialità. Alla conferenza stampa hanno partecipato il sindaco di Pescara Marco Alessandrini, il presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco, l’assessore comunale allo Sport Giuliano Diodati, il presidente della Camera di Commercio di Pescara Daniele Becci, il direttore sportivo di Ironman Uwe Weigert, il presidente della Giunta regionale per il regolamento Antonio Balducci, delegato dal presidente della Regione Luciano D’Alfonso, e il vicepresidente vicario del Consiglio regionale Lucrezio Paolini. “Siamo alla quinta edizione di Ironman – ha detto il sindaco – ma dopo cinque anni questo grande evento non è invecchiato per niente ed è anzi più fresco che mai. Sono molto contento per il prestigio che gli atleti porteranno alla nostra città che da molto tempo ormai ha assunto la vocazione di città del benessere, e perciò questa manifestazione rappresenta un vero e proprio sfogo per la sua natura. Ironman è in grado di creare un forte sviluppo economico per la città; purtroppo il contributo del settore pubblico è limitato alla sola logistica, essendo l’Amministrazione in una forte crisi finanziaria. Abbiamo da tempo formato con altre istituzioni come la Camera di Commercio una rete che si muove insieme e che fa massa critica e che resta un modello da perseguire per il bene di Pescara. Oltre ai forti introiti che avremo questi giorni soprattutto per il settore terzario, Ironman è anche un fortissimo veicolo di pubblicità, che come sappiamo è l’anima del commercio e della crescita a cui vogliamo tendere: mi auguro infatti che in futuro questa manifestazione diventi permanente ed arrivi ad allargare il suo orizzonte di interesse, espandendosi nel territorio della nostra Regione che è un set straordinario della natura”. “Come Amministrazione – ha commentato l’assessore allo Sport Giuliano Diodati – siamo molto contenti per l’appuntamento rinnovato con questo evento che fa conoscere la città di Pescara al mondo e agli atleti provenienti da 54 paesi che conosceranno in questo modo anche la bellezza del nostro territorio. Si tratta di un forte motore di promozione turistica e da parte nostra abbiamo dato il miglior aiuto logistico possibile per la riuscita e il successo di questo evento che ormai è diventato una tradizione dell’estate pescarese e che ci auguriamo possa rimanere sempre qui nel tempo”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *