Pescara, spettacolo Enrico e Quinto il 27 febbraio

FLORIAN METATEATRO Centro di Produzione Teatrale

presenta per Teatro D’Autore e altri linguaggi

direzione artistica Giulia Basel

sabato 27 febbraio 2016 ore 21.00 per “Assolononsolo”

al FLORIAN ESPACE – Pescara

la compagnia Fontemaggiore di Perugia in

Enrico e Quinto da William Shakespeare

con Stefano Cipiciani regia Massimiliano Civica

Un uomo in scena racconta il teatro attraverso la sua vita, e la sua vita attraverso il teatro.

L’Enrico V di Shakespeare, la passione per il tiro con l’arco, gli inizi in teatro come macchinista, le passeggiate lungo la spiaggia per raccogliere pezzi di legno da intagliare, l’ “obbligo” alla povertà, al sacrificio e al ricorso alla fantasia per chiunque voglia fare della propria passione un lavoro.

La storia prende spunto dalle vicende di ENRICO V, re inglese che diventò famoso per aver conquistato la Francia nella famosa battaglia di Azincourt. Nello spettacolo a raccontare la storia è un arciere del re: un fatto storico raccontato dal “basso” , da un uomo, uno dei tanti , che si trova ad essere attore suo malgrado. La storia di Quinto l’arciere che, con le sue paure e la sua ingenua schiettezza, combatte a fianco del suo re si interseca con la storia dell’attore, Stefano, che ci racconta il suo lavoro in teatro fatto di cantinelle, chiodi, sudore e passione per un lavoro così particolare.

Shakespeare nel prologo di ENRICO V fa esplicitare al coro il mistero della finzione teatrale: “supplite, signori, con la vostra immaginazione alle nostre imperfezioni…..può questa ristretta pedana contenere la sterminata campagna di Francia?… dovrete ora equipaggiare i nostri re, spostarli qua e la’ , e condensare le imprese di molti anni nel volgere di una clessidra…..”

E’ quello che accade anche in questo spettacolo, proposto con i mezzi “poveri” del teatro popolare, che stuzzicando la nostra immaginazione ci riporta nel tempo e nello spazio del racconto.

Nello spettacolo, per la regia di Massimiliano Civica, uno dei più apprezzati registi di questi anni (ricordiamo tra i vari premi, l’ultimo PREMIO UBU del 2015 per l’ALCESTI) ritroviamo anche il discorso di San Crispino reso famoso da Kenneth Branagh nel suo film Enrico V.

Dopo lo spettacolo, per “Incontri a teatro” seguirà un colloquio con la compagnia.

Biglietti: intero € 10 ; ridotto € 8 ; professionale € 6 (per artisti e per gli allievi delle scuole di teatro convenzionate)

E’ consigliata la prenotazione.

Info : FLORIAN METATEATRO Via Valle Roveto 39 – 65124 Pescara tel. 085 4224087 – 085 2406628 – 393/9350933 FACEBOOK Florian Teatro Stabile d’Innovazione www florianteatro.com – organizzazione@florianteatro.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *