Pescara, “Solo sigari quando è festa” il 5 marzo

Sabato 5 marzo alle ore 18.00 presso la City Lights Libreria Caffè in Via del Porto n.18 a Pescara una presentazione speciale del romanzo “Solo sigari quando è festa” (Bompiani) di Alessio Romano tutta incentrata sull’influenza che lo scrittore italo americano John Fante ha esercitato sull’autore. Presenteranno il libro Giovanna Di Lello (direttrice artistica del Festival letterario “Il Dio di mio padre”di Torricella Peligna) insieme a Mario Cimini, professore di Letteratura Italiana dell’Università “Gabriele d’Annunzio” con l’intervento speciale del “vinosofo” Franco D’Eusanio. Le letture saranno accompagnate dal musicista Michele Ladogana che eseguirà un repertorio di musica jazz (piano elettrico). In occasione dell’incontro sarà possibile ammirare le opere della mostra “A nessun uomo” ispirata all’incpit del romanzo di Romano, a cura di Mara Patricelli e con opere di: Dante Castellano, Davio, Eleonora Signorini, Eunice Franchi, Ileana Di Damaso, Mario Fracasso, Mario Michini, Natalia D’Avena, Sandra Pennoni, Tania Chiappini e Virginia Marrone. Sarà presente anche il Cigar Club Compagnia del Sigaro di Pescara, disponibile a raccontare il perché del sigaro, la sua degustazione e le emozioni ad esso legate. A fine incontro aperitivo e degustazione vini della cantina Chiusa Grande.

Il romanzo:

Nick, un giovane ricercatore di L’Aquila sfuggito miracolosamente alla terribile scossa di terremoto, torna a vivere nella casa dove è cresciuto, insieme al padre Ivo che ha frequenti vuoti di memoria. Mentre cerca di assorbire il trauma e occuparsi della malattia di Ivo, riceve una richiesta di amicizia su Facebook da parte di un misterioso “Il Ragno”, un utente con soli altri quattro amici. Tutti morti. Tranne Nick e Tamara, una spogliarellista di night club. Apparentemente, nessun legame esiste tra gli amici del Ragno, ma quando anche Tamara sparisce, Nick comprende di essere in pericolo di vita. La sua unica speranza è scoprire chi è il Ragno e cosa vuole da lui. Un thriller mozzafiato, intelligente, tecnologico, tra hacker, amori e le rovine di L’Aquila.

 

Alessio Romano è nato a Pescara nel 1978. Ha studiato a Bologna e presso la Scuola Holden di Torino. Ha esordito con il romanzo Paradise for all (Fazi, 2005), giudicato da molti critici come uno dei migliori debutti letterari degli ultimi anni. È direttore artistico di “Montesilvano Scrive” e “Cepagatti Arte”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *