Pescara, solidarietà: concerto di Andrea Diletti al carcere il 17 dicembre

Il cantante pescarese di origini aquilane Andrea Diletti ha scelto di condividere, in esclusiva con i detenuti del carcere San Donato di Pescara, la sua ultima fatica discografica. L’artista si esibira’ infatti mercoledi’ 17 dicembre, alle 15.30, all’interno della casa circondariale del capoluogo adriatico. L’evento “InCanto Libero” e’ sponsorizzato dall’Istituto Acustico Maico ed e’ sostenuto dal patronato Inca Cgil di Pescara e da quello regionale, nonche’ dall’Associazione “Amico Medico” di Pescara. L’obiettivo e’ quello di rendere il carcere una preziosa occasione di rinascita e sviluppo di nuove opportunita’ di crescita per i ragazzi che vivono la realta’ della reclusione. Per l’occasione, Diletti presentera’ il suo ultimo videoclip “Dammi di piu'”, che sara’ disponibile online dal 21 dicembre prossimo,come canzone pilota del suo nuovo disco “Al di la’ di me”. Da questo concerto nascera’ anche un progetto per portare i laboratori di tecniche vocali all’interno delle carceri, come strumento per condividere con i detenuti momenti di ascolto e socializzazione. “Ho deciso di promuovere in anteprima assoluta il mio ultimo album in un carcere – spiega Diletti – perche’ credo fermamente nei doni speciali che la musica ci offre, tra questi quello di alleviare il disagio interiore, in svariati modi, forme e contesti sociali. Penso al canto come a una medicina preziosa per alleviare la solitudine, la stessa che proviamo tutti quando siamo prigionieri delle nostre paure”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *