Pescara, scuola e teatro: notte bianca al liceo al classico il 16 gennaio

Anche la scuola vive la sua “Notte bianca”, a Pescara, tra spettacolo, intrattenimento e approfondimento sull’istruzione di oggi. Accade al liceo classico Gabriele D’Annunzio che annuncia l’appuntamento di venerdi’, nella sede di via Venezia 41, a partire dalle 18 e fino alle 24, con il programma impreziosito da uno spettacolo teatrale speciale, una sorta di processo a questa scuola e al suo essere adeguata ai tempi di oggi, con “l’udienza” convocata alle ore 21,00 e la sentenza prevista alle 24. Nel programma della Notte bianca anche il tradizionale porte aperte, momento di apertura al territorio per presentare l’offerta formativa, illustrando i percorsi di studio offerti dal liceo classico pescarese, la sua organizzazione, la sua didattica. Si potranno conoscere gli insegnanti e gli studenti, vedere i laboratori, la biblioteca e le aule. Previsto anche molto altro: esibizioni degli alunni con performance artistiche e musicali, letture di testi classici, mostre, teatro, scultura e pittura, tornei di pallavolo, ping-pong e calcetto nei campetti dell’istituto. Ad accogliere la citta’ in visita ci sara’ tutto il personale del liceo, dalla dirigente Donatella D’Amico agli studenti. Allo spettacolo teatrale, che avverra’ sotto forma di processo per dibattere sul ruolo del piu’ famoso indirizzo di studio della tradizione italiana, parteciperanno molti volti noti: Carmelo De Santis, ex presidente del Tribunale di Pescara, Marinella Sclocco, assessore regionale all’Istruzione, Paola Durastante, direttore dell’Inail di Pescara, Nicola Mattoscio, presidente della Fondazione Pescarabruzzo e docente universitario, Daniela Senepa, giornalista di Rai 3, Claudio Palma, ex preside del Liceo D’Annunzio, Domenico Galasso, regista teatrale, Marco Alessandrini, sindaco di Pescara, Marco Riario Sforza, avvocato del Foro di Pescara.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *