Pescara, quartetto Prazak in concerto

Riprende, dopo la pausa festiva, la 47ª Stagione Concertistica 2012/2013
della Società del Teatro e della Musica:
Venerdì 11 gennaio – ore 21 sul palcoscenico del Teatro Massimo
si esibirà uno dei gruppi cameristici più apprezzati al mondo

QUARTETTO PRAZAK
Pavel Hula, Vlastimil Holek, violini
Josef Kluson, viola
Michal Kanka, violoncello

nella esecuzione del seguente programma:

J. Haydn Quartetto in si magg. op. 71/1
W.A. Mozart Quartetto in re magg. KV 499
A. Dvorak Quartetto in fa magg. op. 96 “Americano”

Dopo più di trent’anni dalla sua fondazione, il Quartetto Prazak continua ad essere ospite richiestissimo dei più importanti festival e stagioni concertistiche di tutto il mondo. Costituito nel 1972 da studenti del Conservatorio di Praga, il Quartetto è oggi considerato la più importante formazione appartenente alla tradizione cameristica ceca. Nel 1974 il Quartetto Prazak ha iniziato la sua carriera internazionale e nel 1975 debuttò al Festival della Primavera di Praga, dopo aver vinto il primo premio al Concorso di Musica da Camera del Conservatorio della stessa città. Tre anni più tardi ha ottenuto il primo premio al Concorso Evian e il premio speciale di Radio France per la migliore incisione. Tantissimi altri riconoscimenti sono stati ottenuti in altre competizioni ceche. Sono invitati regolarmente nelle maggiori capitali europee, collobarando con artisti come Menahem Pressler, Jon Nakamatsu, Cynthia Phelps, Roberto Diaz, Josef Suk, Sharon Kam. Nell’America del Nord il Quartetto Prazak si è esibito a New York (Carnegie Hall), Los Angeles, San Francisco, Dallas, Houston, Washington, Philadelphia, Miami, St. Louis, New Orleans, Toronto, Montreal. Il quartetto incide con le etichette discografiche Harmonia Mundi, Supraphon, Panton, Orfeo, Ottavo, Bonton, Nuova Era con oltre 30 cd pubblicati. Ha inoltre effettuato numerose registrazioni radiofoniche in Francia, Germania, Paesi Bassi e Repubblica ceca.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *