Pescara, presentazione del libro “Storia dell’ambiente nell’Appennino centrale”

Giovedì 29 novembre 2012 – ore 9.30 nell’ambito del Laboratorio di Urbanistica 2b del Prof. Roberto Mascarucci, Facoltà di Architettura di Pescara, Università degli Studi “G.d’Annunzio”, verrà presentato il libro di Aurelio Manzi “Storia dell’ambiente nell’Appennino centrale”.

La presentazione sarà svolta dallo stesso autore sotto forma di “lectio magistralis” agli studenti del terzo anno del Corso di Laurea in Architettura.

La presentazione del libro è aperta a tutti e si svolgerà nel Laboratorio B del nuovo polo didattico di Viale Pindaro 42 a Pescara.

L’incontro sarà introdotto dall’Arch. Giuseppe Manzi e dal Prof. Roberto Mascarucci, titolare del laboratorio e presidente del Corso di Laurea Magistrale in “Urbanistica Sostenibile”.

AURELIO MANZI
Naturalista e botanico. La sua attività di ricercatore è rivolta essenzialmente allo studio della vegetazione, ecologia, etnobotanica e conservazione della natura in ambito appenninico. L’attività di studio sul campo è documentata da oltre 150 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali ed estere, oltre ad articoli ed opere a carattere divulgativo.
È autore o coautore di diversi volumi tra cui: Libro rosso delle piante d’Italia, Origine e storia delle piante coltivate in Abruzzo, Piante sacre e magiche in Abruzzo, Flora popolare d’Abruzzo, Piante alimentari in Abruzzo, Orti medievali in Abruzzo, I legumi della montagna abruzzese, Pastori lanaioli e contadini.
Una parte della sua produzione scientifica e divulgativa interessa il settore della storia e trasformazione del paesaggio e dell’agricoltura nell’Italia centrale, tematica particolarmente sentita.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *