Pescara, presentata la squadra biancazzurra di calcio a cinque

Vernissage dei campioni d’Italia alla vigilia della gara che aggiudicherà la Supercoppa, il primo trofeo della stagione. Nella cornice dell’austera sala consiliare del Comune di Pescara, gli uomini del Presidente Fabrizio Iannascoli si offrono ai taccuini e alle telecamere in quella che è la presentazione ufficiale del roster biancazzurro 2015/16. Ospiti della manifestazione, provenienti da Roma, sono il Vice Presidente Vicario della Divisione Calcio a 5, Alfredo Saccaridi, il Segretario, Fabrizio Di Felice e il Consigliere Andrea Farabini, tutti e tre prodighi di complimenti per il successo colto in campionato dai biancazzurri e ben felici di poter augurare al Pescara un lungo cammino nella Uefa Futsal Cup, che vedrà, a partire dal 29 settembre, i campioni d’Italia impegnati nel Main Round in Transilvania.

Presenti al tavolo delle autorità, oltre al Sindaco Marco Alessandrini e al Capo dei Vigili Urbani, Carlo Maggitti, anche il Presidente della SAGeM, sponsor storico del Pescara, che ha voluto simpaticamente sottolineare come in questi anni la crescita sportiva dei biancazzurri sia andata di pari passo con lo sviluppo a livello nazionale dell’azienda da lui presieduta. Il Presidente Fabrizio Iannascoli, dopo aver ringraziato il Sindaco per aver voluto nuovamente onorare la compagine biancazzurra, ospitandola nella sede che rappresenta la casa di tutti i pescaresi, ha poi ribadito come non sia mai facile vincere e soprattutto come ancor più difficile sia ripetersi in un campionato come l’attuale, altamente competitivo: “Non posso oggi certo dire se riusciremo a vincere quanto e più della scorsa stagione ma posso invece assicurare i tifosi che società nulla ha tralasciato per essere a livelli competitivi su tutti i fronti in cui sarà impegnata”. È stata poi la volta di mister Fulvio Colini che ha sottolineato come i tanti prossimi impegni che attendono i biancazzurri siano da affrontare un passo alla volta con un impegno quotidiano fatto di tanto lavoro e di grande determinazione: “Le vittorie si costruiscono centimetro dopo centimetro, nella consapevolezza che nulla si può ottenere se non ci si applica con la giusta mentalità. Il Pescara nella passata stagione ha sempre risposto bene nei momenti decisivi di ogni competizione affrontata. sarei soddisfatto se questo si ripetesse anche nella prossima. Vogliamo ripeterci, stando sempre ai vertici di ogni competizione, questo è il nostro obiettivo primario”. Matteo Iannascoli, direttore sportivo del Pescara, ha invece esternato ai presenti la piena soddisfazione per un’identità di vedute e di scelte sempre più stretta e coesa tra l’area tecnica e quella societaria: “Abbiamo imparato a conoscerci e ormai il rapporto è quasi simbiotico. Un po’ la stessa cosa accaduta per questa squadra, formata da un gruppo fortemente unito e oggi rinforzato da ragazzi che per un verso o per l’altro già conoscevano la gran parte dei compagni. Non ci sarà quindi nessuna difficoltà ad amalgamare il gruppo”. Chiamati infine a parlare sono stati il neo capitano Nicolodi, e due tra gli ultimi arrivati, Cuzzolino e Grello. Nessuno di loro si è lasciato sfuggire imprudenti proclami di vittoria ma tutti e tre invece si sono detti pronti ad onorare con il lavoro e l’applicazione lo scudetto tricolore cucito sulle loro maglie.

A conclusione del vernissage il Presidente Fabrizio Iannascoli ha donato al Sindaco Marco Alessandrini una delle nuove maglie, appena approntate dalla Gems per vestire la squadra pescarese, invitando il primo cittadino ad assistere partita di finale della Supercoppa italiana, che si svolgerà sabato prossimo alle ore 19.00 presso il PalaRigopiano. Pescara – Asti, una sfida infinita e che si rinnova anche quest’anno in una partita ancora una volta tutta da vivere. Tagliandi esauriti in due ore, l’attesa cresce come l’entusiasmo che avvolge sempre più calorosamente la squadra. Ancora poche ore sarà ancora futsal. Il Pescara augura buona stagione a tutti!

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *