Pescara, presentata la rassegna “TUTTI A TEATRO!”

Per esaudire la richiesta sempre viva del giovane pubblico, delle famiglie e della Scuola, che seguono appassionatamente le iniziative teatrali sia estive che invernali dedicate ai bambini e ai ragazzi, il Florian Metateatro, in collaborazione con l’ Assessorato alla Pubblica Istruzione, Espace Promozione Culturale, laFeltrinelli e

Città del Sole, propone una nuova rassegna di teatro ragazzi, TUTTI A TEATRO!: un lungo cartellone che ci accompagnerà fino a primavera con tanti appuntamenti domenicali e in matinées per le scuole di ogni ordine e grado, dedicati alle fiabe più classiche, ma anche a racconti originali e a lavori tratti dalla grande letteratura per

l’infanzia. Spettacoli che offrono alle insegnanti una rara opportunità di supporto al lavoro pedagogico e alle famiglie la possibilità di condividere momenti di incanto con i loro bambini.

Le fiabe costituiscono un elemento fertile dell’immaginario collettivo; si muovono tra tradizione popolare e letteratura, dietro la destinazione per l’infanzia rivelano temi, storie, relazioni profonde capaci di risuonare nell’intimità di tutti.

Sarà questa un’altra preziosa occasione per assistere ad alcune tra le più originali ed interessanti novità teatrali dell’anno, tutte dedicate al giovane pubblico di Pescara, caratterizzate da un linguaggio mai banale che spazia dalle tecniche tradizionali del

“teatro di figura” (oggetti animati, pupazzi, sagome, ombre cinesi) al teatro d’attore, alla danza, alle videoproiezioni. I lavori in scena sono opere originali di alcune compagnie teatrali italiane che operano in questo settore con dedizione e professionalità riconosciuta dagli operatori del settore e dal Ministero competente.

Accanto agli spettacoli, la rassegna del Florian Metateatro creerà anche belle occasioni di avvicinamento alla lettura, come alcune domeniche mattina presso La Feltrinelli Pescara dedicate all’animazione delle storie legate ai titoli proposti poi a teatro.

L’altra iniziativa degna di nota è il laboratorio “Critici in erba” osservatorio critico dei ragazzi, in collaborazione con la Biblioteca Provinciale sezione Ragazzi, e coinvolgerà bambini e ragazzi in un confronto con la scrittura critica; essi si cimenteranno con la scrittura di alcune recensioni di spettacoli teatrali, come è già

avvenuto questa estate con l’ “Osservatorio dei ragazzi” durante la vetrina di PALLA AL CENTRO – quattro giorni di spettacoli dedicati ai bambini e ai ragazzi-che ha prodotto alcune critiche teatrali pubblicate sulla rivista telematica EOLO , una tra le più importanti riviste on-line dedicata al teatro ragazzi. Gli obiettivi educativi di questa iniziativa mirano a sviluppare la capacità di analisi dello spettacolo teatrale e a tale scopo gli operatori del Florian Metateatro effettueranno incontri presso le classi per trattare, in forma ludica, la vasta materia della drammaturgia scenica. Il percorso prevede, di seguito, la visione di uno spettacolo teatrale in matinèe, l’ incontro con gli attori dello spettacolo e la stesura della critica teatrale. Un momento altamente formativo proposto alle scuole di Pescara in sinergia con l’Assessorato alla Pubblica

Istruzione che, dopo diversi anni di silenzio riannoda, con il progetto TUTTI A TEATRO!, i fili di tanto lavoro prodotto durante i diciotto anni di “T come Teatro” gloriosa rassegna che ha animato la vita culturale della nostra città.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *