Pescara, presentata la nuova stagione Colibrì Ensemble

Il grande pianista tedesco Alexander Lonquich e Francesco di Rosa, membro dell’Orchestra dell’Accademia nazionale di Santa Cecilia, saranno tra i protagonisti della nuova stagione del Colibrì Ensemble. Il calendario per i prossimi mesi è stato presentato, questa mattina, nel corso di una conferenza stampa dal sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, dall’assessore comunale al Patrimonio culturale, Paola Marchegiani, e dai rappresentanti dell’Ensemble. La stagione avrà degli appuntamenti in più rispetto all’anno scorso: 12 appuntamenti in cui non ci saranno solo concerti sinfonici ma anche musica da camera. “Le vere novità – hanno detto Andrea Gallo e Gina Barlafante, rappresentanti della Colibrì Ensemble – sono il premio Colibrì, di calibro nazionale e internazionale, per i giovani solisti fino ai 24 anni di eta’; il vincitore suonerà da solista nel concerto di chiusura. Il concerto di apertura sarà diretto dal direttore Daniele Rustioni e avrà Francesca Dego al violino. Siamo lieti di aver avuto la collaborazione con la Società del Teatro e della Musica Luigi Barbara all’interno della stagione. Tra poche settimane uscirà il bando sul sito; decideremo se la location sarà a Roma o Pescara. Avremo una giuria di spicco nazionale e internazionale e musicisti di altissimo livello. Il requisito minimo per partecipare è avere non più di 24 anni di età; pensiamo che sia un importante gesto di apertura verso le giovani generazioni. Ospiteremo anche dei progetti didattici come ‘Pierino il lupo’, con il coinvolgimento delle scuole, e una prova di orchestra aperta alle scolaresche. Ci auguriamo per l’anno prossimo di far avvicinare i giovani all’orchestra, per questo abbiamo messo a disposizione anche un abbonamento economico per i ragazzi fino ai 24 anni , mentre chi ha fino ai 14 anni potrà entrare gratuitamente ai concerti”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *