Pescara: premio “Scriveredonna”

XX EDIZIONE DEL PREMIO LETTERARIO NAZIONALE
“SCRIVEREDONNA”
ISTITUITO DALLE EDIZIONI TRACCE

È giunto quest’anno alla XX edizione il Premio Letterario Nazionale SCRIVEREDONNA” (già premio “Nuove Scrittrici”), che si conferma nell’ambito dei premi letterari nazionali come importante mezzo per emergere nel panorama culturale.
Il Premio, che gode del patrocinio della Regione Abruzzo – Assessorato alla Cultura e della Fondazione Pescarabruzzo, è stato istituito dalle Edizioni Tracce con l’intento di promuovere e valorizzare la creatività femminile. La finalità è quella di esaltare la scrittura delle donne, che l’associazione culturale Tracce ritiene essere in questo momento la più attenta alle problematiche attuali ma che troppo spesso rimane sommersa.
Fin dalla prima edizione la giuria è composta da Maria Luisa Spaziani (presidente), Marcia Theophilo (poetessa e operatrice culturale), – entrambe candidate al Nobel per la letteratura -, Anna Maria Giancarli (poetessa e operatrice culturale) e Nicoletta Di Gregorio (poetessa e Presidente delle Edizioni Tracce di Pescara).
Tra le vincitrici, oggi poetesse affermate, si ricordano, tra le altre, Anna Maria Farabbi (“Fioritura notturna del tuorlo”), Maria Grazia Calandrone (“Pietra di paragone”), Fausta Squatriti (“Filo a piombo”), Anna Casalino (“La chiarità del silenzio”) e Dania Lupi (“Nel giardino presente delle rose”).
Il concorso è articolato in due sezioni:
A. poesia inedita in lingua italiana;
B. poesia inedita in lingua italiana riservata alle giovani fino a 21 anni.
Per la sezione A i dattiloscritti non dovranno superare le 40 cartelle e non dovranno essere inferiori alle 20 cartelle e consisteranno in una raccolta di poesie. La giuria sceglierà le prime tre opere che riterrà più valide. Il primo premio consiste nella pubblicazione in volume dell’opera vincitrice, a cura delle Edizioni Tracce di Pescara.
Le premiazioni avverranno sabato 24 novembre 2012 alla presenza delle componenti la giuria durante una importante manifestazione culturale pomeridiana.
Per la sezione B si partecipa inviando 3 poesie. La giuria sceglierà 5 finaliste, tra le quali una giuria di giovani, costituita da 50 studenti dell’Istituto “Manthonè – Aterno” di Pescara, analizzerà i testi ed eleggerà la vincitrice.
Il premio per la prima classificata consisterà in una somma di € 250,00. La premiazione si terrà sabato 24 novembre 2012, alle ore 10,00, presso l’Istituto Manthonè di Pescara.
Alle prime tre classificate delle due sezioni verranno assegnate opere dell’Artista Franca Di Bello.
Le opere dovranno pervenire in numero di 4 copie fascicolate entro e non oltre il 23 settembre 2012 alla Segreteria del Premio Nazionale Scriveredonna c/o Edizioni Tracce, Via Ravasco 54, 65123, Pescara. La partecipazione è gratuita.
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *