Pescara, “Premio Scenario 2015”: il programma del 21 settembre

lunedì 21 settembre   Generazione Scenario

ore 21 SPAZIO MATTA

Mario De Masi (Montefredane – Avellino)

PISCI ‘E PARANZA     Segnalazione speciale Premio Scenario 2015   studio   durata 20′

progetto e regia Mario De Masi

con Andrea Avagliano, Serena Lauro, Fiorenzo Madonna, Rossella Miscino, Luca Sangiovanni

Una stazione, interconnessione tra luoghi, persone e cose. Ciò che i più semplicemente attraversano, da alcuni è abitato. Pochi metri quadrati comprendono l’intero universo delle relazioni umane che abitano fuori, allo stesso modo in cui un acquario riproduce le dinamiche animali del mare aperto. Come in un acquario, si muovono i pesci di paranza di questa stazione immaginaria che umanamente vivono l’emarginazione, e ne generano altrettanta nel microcosmo che compongono. In questo mondo di ultimi trova spazio la bellezza, l’ancoraggio disperato alla vita, la struggente consapevolezza della sua caducità.

 

ore 22 FLORIAN ESPACE

Caroline Baglioni (Perugia)

GIANNI   Vincitore Premio Scenario per Ustica 2015    studio   durata 20’

di e con Caroline Baglioni

assistente alla regia-tecnico Nicol Martini

Gianni sembra oggi un ricordo lontano, ma era lontano anche quando c’era. Era un gigante, era lo zio con problemi maniaco-depressivi che mi faceva paura. Gianni non aveva pace. Stare bene è stata la sua grande ricerca. Nel 2004, in una scatola di vecchi dischi, ho trovato tre cassette, dove Gianni ha inciso la sua voce, gridato i suoi desideri, cantato la sua gioia, espresso la sua tristezza. Per dieci anni le ho ascoltate riflettendo su quale strano destino ci aveva uniti. Un anno prima della mia nascita Gianni incideva parole che io, e solo io, avrei ascoltato solo venti anni dopo.

 

lunedì 21 settembre

ore 18 laFeltrinelli

Cristina Valenti  docente di storia del Nuovo Teatro al Dams di Bologna e direttrice artistica del Premio Scenario

“Generazioni del nuovo. Tre anni con il Premio Scenario” Titivillus Edizioni

presentazione del libro e incontro con l’autrice

a cura di Pippo di Marca, autore e regista, codirettore artistico del Florian Metateatro

 

Tutte le sere al Florian Espace lo spettacolo in seconda serata verrà preceduto da un

INTERMEZZO MUSICALE che vedrà alternarsi Massimiliano Elia, Francesca Corallo, Irida Gjergji Mero,

Silvia Liberatore, Renato Barattucci

e verrà seguito da un

INCONTRO CON LE COMPAGNIE a cura di Giulia Basel, Massimo Vellaccio, Paolo Verlengia

 

BIGLIETTI: una serata (2 spettacoli ) € 7   un solo spettacolo € 5   tutti gli 8 spettacoli (quattro serate) € 20

SI CONSIGLIA LA PRENOTAZIONE

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *