Pescara, premio Alda Merini il 13 settembre

L’’associazione Donna Cultura di Spoltore, con un direttivo presieduto dalla fondatrice Veruska Caprarese, nasce nel 2011, come associaione di volontariato che, ispirandosi solidarietà sociale, valorizza ogni individuo. Si propone quello di incrementare la cultura sia individuale che collettiva del proprio territorio, collabora con enti pubblici, e associazioni. il Premio “Alda Merini – A tutte le donne” si pone nel contesto culturale italiano, ricco di iniziative del genere, con una sua originale caratterizzazione che lo rende un “unicum” nel panorama nazionale. Il Premio infatti non limita la sua attività all’usuale selezione e premiazione dei meritevoli, ma vuole concorrere e promuovere lo sviluppo e l’integrazione culturale, in particolare di coloro che ne hanno maggiore bisogno: le giovani generazioni e le realtà di disagio sociali gravanti sul territorio regionale. Il Premio intende perseguire la valorizzazione del territorio, ascrivendo a questi un Premio letterario nazionale dedicato alla poesia intervenendo altresì presso le strutture di detenzione presenti sul territorio della regione Abruzzo, tendente a creare occasioni di riflessione e creatività tra i detenuti. Si sottolinea in proposito come questo sia tra i primi progetti di scrittura poetica di respiro nazionale rivolti a persone a rischio esclusione sociale, avente l’obiettivo di attivare un percorso di ricostruzione e autostima, finalizzato al raggiungimento di più consapevoli equilibri esistenziali.

 

Venerdì 13 settembre 2013 – ore 17.00

Fondazione Pescarabruzzo

C.so Umberto, 83 (Sala Conferenze – IV piano)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *