Pescara, patrimonio storico: mostra su Piazzaforte dal 18 al 31 gennaio

“Pescara Real Piazza”. E’ il titolo della mostra sulla Piazzaforte di Pescara che prendera’ in via domenica (ore 18) all’Aurum di Pescara, fino al 31 gennaio, presentata oggi alla stampa da Licio Di Biase, responsabile dell’Aurum, e dagli assessori comunali Paola Macrhegiani e Giovanni Di Iacovo. L’esposizione si concentra su un’area, quella della Piazzaforte, che per tre secoli e’ stata la sede di una delle piu’ importanti strutture difensive del Regno delle due Sicilie e se oggi c’e’ questa attenzione e’ perche’ esistono dei segmenti ancora oggi recuperabili, a livello di mura ma anche nei sotterranei. “Vogliamo promuovere – ha detto Di Biase – la conoscenza della Piazzaforte e il progetto della facolta’ di Architettura, finalizzato a valorizzare tutto il perimetro della Piazzaforte, che va da via Conte Ruvo a via Caduta del forte e dalla linea ferroviaria al ponte Risorgimento. Al pubblico e alle scuole, che abbiamo coinvolto, mostreremo delle planimetrie di un fascino incredibile, tra le quali ce n’e’ una del 1816 trovata nell’archivio storico di Vienna che mostra un censimento delle case, e attraverso gli edifici delle famiglie, effettuata da Borboni su questo territorio per riscuotere le tasse. Sara’ esposta anche una riproduzione con fondo azzurro che ho appena ricevuto. A muoverci, ha proseguito, e’ il desiderio di portare avanti tutto il progetto della Real Piazza, che passa attraverso vari step, per valorizzare questa parte del patrimonio storico della citta’”. Assolutamente favorevoli a questo progetto sia Marchegiani che Di Iacovo che parteciperanno alla cerimonia di inaugurazione e poi anche ad un incontro pubblico previsto per il 28 gennaio con Italia Nostra proprio a questo proposito.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *