Pescara, oltre 800 libri si aggiungono alla libreria di Chirurgia Pediatrica

Sono stati consegnati stamane all’Unità Operativa di Chirurgia Pediatrica dell’ospedale Spirito Santo di Pescara gli oltre 800 libri per bambini raccolti durante l’undicesimo Festival delle Letterature dell’Adriatico, che si è svolto a Pescara a novembre 2013. 

Adesso sono circa 1300 i libri di narrativa per l’infanzia e l’adolescenza a disposizione dei piccoli degenti di Chirurgia pediatrica. Vanno ad aggiungersi a quelli già contenuti nella Piccola Biblioteca Solidale, allestita lo scorso luglio nel corridoio dietro volontà del Festival in partnership con l’azienda Marifarma per l’iniziativa “Chi dona un libro regala un sorriso”. Al momento della consegna, effettuata stamane dai Volontari del Festival, erano presenti il direttore artistico del Festival Vincenzo D’Aquino, il fondatore del Festival Giovanni Di Iacovo, il direttore dell’Unità Operativa di Chirurgia Pediatrica Pierluigi Lelli Chiesa con parte del suo staff, e le maestre della scuola in ospedale operanti nel reparto. «L’anno scorso i libri che erano stati portati, di seconda mano o acquistati, dai visitatori del Festival ai punti di raccolta collettiva, erano stati 500 – raccontano Vincenzo D’Aquino e Giovanni Di Iacovo – Ci entusiasma aver totalizzato 800 libri proprio in questa edizione realizzata interamente con fondi privati, perché conferma che c’è una grande volontà, da parte delle persone, di fare fronte comune per migliorare il presente, e quindi anche il futuro». «Lo troviamo un grande successo di solidarietà, che dimostra una presenza solida, da parte delle persone, di fronte ad un’esperienza delicata, per un bambino, come può essere il ricovero ospedaliero», commentano Cristiana e Silvia Marinelli, dell’azienda Marifarma. La Piccola Libreria Solidale è personalizzata con i colori del Festival delle Letterature e con le parole della poesia di Gianni Rodari ‘Il futuro’. È stata realizzata su progetto del BIEFFEstudio di Franco Gianvito e realizzata dall’azienda Tumidei.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *