Pescara, Musicarte nel parco il 29 agosto

Decimo appuntamento domani, giovedì 29 agosto, con la rassegna ‘Musicarte nel Parco 2013’ presso il piazzale Michelucci all’Aurum, la rassegna promossa dal maestro Maria Gabriella Castiglione, che è diventata maggiorenne. Protagonista assoluta della scena, domani, saranno il folklore e la musica popolazione abruzzese”. Lo ha detto l’assessore alla Cultura del Comune di Pescara Giovanna Porcaro ricordando il decimo appuntamento domani, giovedì 29 agosto, della kermesse artistica con Maria Gabriella Castiglione, Direttore artistico.

“La rassegna – ha detto l’assessore Porcaro –, che si è aperta lo scorso 14 agosto, sta sperimentando per il secondo anno consecutivo una nuova versione dell’evento ospitato interamente presso il piazzale Michelucci all’Aurum dove lo scorso anno abbiamo registrato un successo straordinario. Tutte le serate sono gratuite per il pubblico proprio perché è uno spettacolo che vogliamo offrire ai pescaresi. E non va dimenticato infine il prestigio dell’iniziativa che per l’ottavo anno ha ricevuto la Medaglia d’Oro del Presidente della Repubblica per la valenza culturale dell’iniziativa”. “Come ogni anno – ha detto il maestro Castiglione – obiettivo della manifestazione è quello di dare il giusto valore alla musica colta, a partire dalla musica classica che rischia di restare sempre un po’ ai margini delle esperienze estive. Tutti i concerti si svolgeranno alle 21.15 e soprattutto per il primo anno abbiamo portato anche la danza all’interno della rassegna, confermando quei momenti più legati alla tradizione, come l’incontro tra quattro cori folkloristici”. E domani sarà proprio il folklore il protagonista della serata dedicata alle Tradizioni Popolari Abruzzesi con l’incontro tra quattro cori, ossia il Coro ‘Anielli Polsi’ di Vasto, il Coro Incanto Teatino, il Coro Folk Tosti di Francavilla al Mare e il Coro di Villa Carmine di Pescara. Come sempre lo spettacolo sarà a ingresso gratuito.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *