Pescara, mostra fotografica e “Il Museo per le famiglie” dal 16 novembre al 31 dicembre

Fino al 31 Dicembre, presso il Museo delle Genti d’Abruzzo, sarà possibile visitare la mostra fotografica Il tempo qui non vale niente che raccoglie oltre duecento scatti di vita quotidiana realizzati dallo svizzero Paul Scheuermeier e dal tedesco Gerhard Rohlfs. I due studiosi, giunti in Abruzzo allo scopo di raccogliere materiale per la realizzazione dell’Atlante linguistico ed etnografico dell’Italia e della Svizzera meridionale, tra il 1923 e il 1930 realizzarono una preziosissima documentazione fotografica del mondo contadinopastorale di allora. Gli scatti, per la prima volta in mostra grazie alla disponibilità dell’Archivio AIS dell’università di Berna, accompagnano il visitatore attraverso un suggestivo viaggio alla riscoperta delle proprie radici, promuovendone la memoria e la valorizzazione.

In occasione della mostra, a partire da Domenica 16 Novembre il Museo delle Genti d’Abruzzo inaugura l’attivazione di un nuovo percorso di visita autogestito rivolto alle famiglie con bambini e ragazzi dai 3 ai 18 anni. A partire da questa data, nei pomeriggi d’apertura del Sabato e della Domenica le famiglie in visita riceveranno presso l’ingresso del Museo materiali didattici appositamente predisposti con brevi didascalie, immagini, schede operative e prove strutturate. Le brochure didattiche per famiglie consentiranno di svolgere la visita in maniera ludica ed autonoma, in un percorso-scoperta interattivo che si snoda tra le sale espositive del Museo e lo spazio che ospita l’allestimento fotografico in mostra.

Ingresso al museo+mostra= 3 euro

(Prezzo per persona. Per famiglie con almeno un componente dai 3 ai 18 anni)

Informazioni e prenotazioni:

Museo delle Genti d’Abruzzo

Via delle Caserme, 24 – Pescara

tel. 085 4510026

museo@gentidabruzzo.it

www.gentidabruzzo.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *