Pescara, mobilitazione contro la petrolizzazione il 20 giugno

E’ in programma per domani, 20 giugno 2015, alle ore 11 a Pescara, nella spiaggia antistante la Nave di Cascella, una mobilitazione contro la petrolizzazione. L’iniziativa, a cura delle principali associazioni ambientaliste, tra queste Legambiente, e i comitati, si terrà in concomitanza con la partenza della Goletta Verde dalla Croazia. L’imbarcazione muoverà poi verso Trieste per arrivare successivamente in tutte le coste della penisola.  Domattina, a Rovigno, in Croazia, si terrà un’assemblea internazionale, insieme alla coalizione croata SOS Za Jadran (SOS Adriatico), in cui verrà lanciato un appello comune in difesa dell’adriatico. L’appello è stato già sottoscritto da tante associazioni in Italia e all’Estero, per palesare il fronte comune contro le estrazioni petrolifere.

Sulla spiaggia di Pescara, domattina, ci saranno numerosi volontari che, con un flash mob, disegneranno con il proprio corpo la scritta “No Oil”. Comitati, associazioni e cittadini saranno inoltre coinvolti in una azione simultanea su tutte le coste adriatiche per dire no alle trivellazioni. L’azione consisterà nel portare in spiaggia un grande striscione con i contorni della scritta NO OIL insieme a vernici, pannelli e pennarelli e chiedere ai passanti di lasciare il loro segno con una pennellata.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *