Pescara, Match di improvvisazione teatrale il 14 dicembre

Arriva anche a Pescara lo spettacolo più diffuso al mondo, il “Match d’improvvisazione teatrale” in una serata dedicata al ricordo di una vita spezzata troppo presto e alla solidarietà.

Sarà il Caffè Letterario di Via delle Caserme 62 a Pescara, Domenica 14 dicembre prossimo, dopo un aperitivo cenato alle 19.30 e con inizio dello spettacolo vero e proprio alle 21, ad ospitare il ” Match di improvvisazione teatrale®” , eseguito per l’occasione da attori appartenenti alla L.I.F – Lega Improvvisazione Firenze, una delle scuole con maggior tradizione e qualità di questa particolare forma di teatro, molto simile ad un evento sportivo.

L’evento è stato ideato ed organizzato da Mara Di Bartolomeo e Barbara Guarino per ricordare Giulia Grifone, la cui vicenda ha commosso la città di Vasto poichè Giulia ha perso la vita in un incidente d’auto, il 17 novembre scorso, proprio durante il viaggio in Kenya voluto per festeggiare il suo 46esimo compleanno.

“Per una settimana la notizia ha riempito le pagine dei giornali nel modo in cui non avremmo voluto – spiega Mara Di Bartolomeo, cugina di Giulia – ora vogliamo continuare a parlare di lei in maniera diversa, tra un bicchiere di vino e un salato, che tanto amava, brindando in suo onore con uno scopo benefico”

Durante la serata si raccoglieranno fondi per l’AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) e interverranno Pierluigi Di Bartolomeo ed Alessandro Verratti, dirigenti della società sportiva IMM di Casoli, di recente invitati al Quirinale dal  Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e ringraziati per l’impegno profuso in quindici anni di volontariato e raccolta fondi per l’AIRC.

Durante la serata sarà inoltre offerto il tipico prodotto casolano, la ormai famosa pizza scima, in nome della quale si svolgono la consueta sagra a Pianibbie Ripitella e un memorial di calcio ogni ultimo weekend di agosto

per info e prenotazione obbligatoria: 085.64243 e 3887521833 (dopo le 18). ingresso 20 euro

Nota storica: i match d’Improvvisazione nascono in Canada alla fine degli anni settanta, e sono un ibrido tra un’improvvisazione teatrale e un match sportivo (e precisamente l’hockey su ghiaccio!). Consiste in una vera e propria gara fra due squadre di giocatori/attori, che improvvisano su temi proposti da un arbitro, che controlla che il match/spettacolo si svolga secondo precise regole e che fischia “falli” ai giocatori che le infrangono. Ma il vero protagonista della serata è il pubblico, dato che alla fine di ogni improvvisazione è chiamato a votare per una delle due squadre, decidendo così le sorti della serata!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *