Pescara, LE NUOVE AVVENTURE DEI MUSICANTI DI BREMA il 24 gennaio

FLORIAN METATEATRO – Centro di Produzione Teatrale Comune di Pescara – Assessorato alla Pubblica Istruzione in collaborazione con ESPACE Promozione Culturale

presenta per

TUTTI A TEATRO ! quinto appuntamento

domenica 24 gennaio 2016 ore 17.00

AUDITORIUM FLAIANO Lungomare C. Colombo Pescara

il Teatro Due Mondi di Faenza in

LE NUOVE AVVENTURE DEI MUSICANTI DI BREMA

con Tanja Horstmann, Angela Pezzi, Maria Regosa, Renato Valmori

testi Gigi Bertoni regia Alberto Grilli teatro d’attore, dai 6 anni

E se gli animali de “I Musicanti di Brema” uscissero dalla loro favola, o la continuassero fino ai giorni nostri, se si perdessero nelle nostre città, che storia racconterebbero? E se all’asino, al cane, al gatto e all’oca capitasse d’incontrare una cicogna, che sta facendo il suo lavoro di distribuire bambini nelle famiglie del mondo, un po’ disorientata davanti a un indirizzo irrintracciabile… Di qui si parte per il racconto de Le nuove avventure dei Musicanti di Brema nel nostro tempo, sulle strade dei nostri Paesi, e infine dell’Europa. Alla ricerca di una città ospitale, che possa mettere i valori davanti alle apparenze. Ospitare un bambino perché è un bambino, indipendentemente dalla sua provenienza, dal colore della sua pelle, perché la storia del mondo è esattamente la storia degli spostamenti dell’uomo tra un luogo da cui bisogna allontanarsi, o fuggire, e un luogo migliore nel quale approdare e costruire il futuro.

I Musicanti, animali oramai vecchi (un cane inglese, un gatto italo-ispanico, un asino tedesco e un’oca francese), si guadagnano da vivere cantando buffe e divertenti canzoni e raccontando storie, girando il mondo (come del resto fanno i nostri spettacoli di strada). L’incontro con una cicogna ferita cambia i loro programmi.

Da molti anni il Teatro Due Mondi incontra il pubblico sia sulla strada che nei teatri, sempre mettendo l’attore al centro della propria ricerca. Lo spazio dei teatri è usato in maniera totale, senza distinzione tra palco e platea; tutto è pensato nella direzione di un teatro per tutti e con tutti.

INGRESSO € 6

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *