Pescara, “Le Donne al Parlamento” il 7 settembre

il Cantiere Teatrale in Le Donne al Parlamento

di Aristofane

Adattamento e Regia di Milo Vallone

 

Nell’originale rivisitazione del regista la commedia è ambientata negli anni ’70 e la grande svolta rivoluzionaria delle donne che si travestono da uomini per poter prendere parola in Parlamento è il fulcro della pièce.

La scelta sottolinea la sorprendente comunanza di idee tra l’antica commedia aristofanea e la nostra più attuale condizione sociale.

La libertà di espressione femminile ed il conseguente femminismo, la ripartizione dei redditi, l’abbattimento della mura domestiche a favore della collettività, la comunione dei beni sono i grandi temi che animano una commedia antica ma sorprendentemente attuale, dissacrante e divertente e con un filo di insospettabile satira politica, ovviamente attualizzata.

Ma a fronte di nuove e vecchie utopie come ipotesi di nuove o vecchie organizzazioni sociali ci piace affermare che l’aspettativa di un mondo migliore e la speranza di pace siano i veri eterni protagonisti di questo testo.

Personaggi ed interpreti:

Coro: Vittoria Marzari

Manolo: Piergiorgio Scorzetti

Marcello: Ruggero Formoso

Marino: Mario Massirotti

Mario: Gianni Franchi

Matteo: Alfonso Aragona

Michele: Luca Memmo Di Blasio

Valentina: Manuela De Michei

Valeria: Eleonora Di Berardino

Vanessa: Nastasia Napoli

Veronica: Veronica D’Eugenio

Vetusta: Jenny Forestieri

Vinicia: Martina D’Addazio

Violante: Roberta Di Rocco

Virginia: Serena Ciampoli

Vittoria: Flavia Marinelli

 

Responsabile organizzativo: Alessia Morelli . coordinamento logistico: Carlo Elpidio

Assistenti alla Regia: Serena Ciampoli, Jenny Forestieri

Costumi a cura di Vittoria Marzari

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *