Pescara, integrazione interculturale: al via progetto della Provincia

Ha preso il via il progetto promosso dalla Provincia di Pescara “Io rispetto – identità in movimento” nell’ambito dell’avviso pubblico “ProvincEgiovani”. L’iniziativa ha come obiettivo di migliorare le relazioni interculturali tra giovani autoctoni e giovani migranti nel territorio provinciale.

Il progetto è stato presentato dall’assessore alle Politiche sociali Valter Cozzi, dal vice presidente e assessore alle Pubblica istruzione Fabrizio Rapposelli ai dirigenti scolastici, in quanto è rivolto agli studenti che frequentano le terze e quarte classi delle scuole superiori della provincia di Pescara e agli studenti dell’Università D’Annunzio di Chieti-Pescara.

“Il nostro scopo attraverso questo progetto – spiegano il presidente della Provincia Guerino Testa e gli assessori Cozzi e Rapposelli – è di formare i giovani affinché realizzino azioni innovative per prevenire le discriminazioni e favorire il dialogo, la conoscenza e la comprensione reciproca tra le diverse culture attraverso la creatività e la sperimentazione di tradizioni, storie e simboli facendo leva sul protagonismo delle giovani generazioni”.

Il progetto ha una durata di 12 mesi.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *