Pescara, incontro su “Letteratura di viaggio in Abruzzo” il 16 novembre

Sabato 16 novembre, alle ore 16,00 alla Biblioteca “Di Giampaolo” in via Tiburtina 97/25, Pescara: in collaborazione con l’Agenzia per la Promozione Culturale della Regione Abruzzo, sede di Pescara, la prof.ssa Lucilla Sergiacomo, terrà una conversazione sul tema: “LETTERATURA DI VIAGGIO IN ABRUZZO, DAL SETTECENTO AL NOVECENTO”. L’intervento darà particolare risalto ai “paesaggi letterari” abruzzesi descritti dalla ristretta cerchia di intellettuali, scrittori e artisti europei che visitò la regione nel Settecento, chiarendo i motivi storici e geografici della loro rara presenza nel nostro territorio e illustrando i dati più significativi che emergono dai loro taccuini. L’Ottocento, il secolo che estese la conoscenza dell’Abruzzo in ambito europeo includendolo, pur se occasionalmente, nel Grand Tour d’Italia, vede la regione abruzzese protagonista di opere divenute famose, che contribuirono alla nascita del mito letterario di un territorio primitivo e pittoresco. I ritratti dell’Abruzzo durante il Novecento furono moltiplicati anche da molte memorie di viaggio di scrittori italiani e dai resoconti di giornalisti e parlamentari che nel 1909 parteciparono al Tour dell’Abruzzo in automobile, che si può considerare il primo esempio di viaggio turistico contemporaneo nella regione.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *