Pescara, in scena Doralinda il 4 agosto

Il FLORIAN Teatro Stabile d’Innovazione presenta per EMP- Ente Manifestazioni Pescaresi l’ultimo imperdibile appuntamento della rassegna “Chiare fresche e dolci… storie” 2014 DORALINDA e le pecore magiche, uno spettacolo del FLORIAN Teatro Stabile d’Innovazione  in collaborazione con  Progetto MUSA/Officina delle Invenzioni da un racconto di Dario Oggiano con Flavia Valoppi drammaturgia e regia Isabella Micati, Flavia Valoppi, Alessio Tessitore, oggetti di scena Officina delle Invenzioni-Arago Design, associazione La Ginestra supervisione artistica Giulia Basel in collaborazione con Progetto Musa e La Galina Caminante teatro d’attore, dai 4 anni lunedì 4 agosto ore 18.30 AURUM Largo Gardone Riviera.

“Chiare fresche dolci…storie” 2014, la rassegna estiva di teatro ragazzi del Florian Teatro Stabile d’Innovazione per l’Ente Manifestazioni Pescaresi si conclude lunedì 4 agosto alle ore 18.30 nello splendido scenario dell’Aurum con una nuova produzione teatrale del Florian, “Doralinda e le percore magiche”,  in collaborazione con  Progetto MUSA/Officina delle Invenzioni e La Galina Caminante. Lo spettacolo, tratto da un racconto di Dario Oggiano, vede in scena la bravissima Flavia Valoppi, molto amata sia dal pubblico degli adulti del Florian per l’efficace interpretazione di Mirandolina, nella “Locandiera” di Goldoni, sia dal pubblico dei giovanissimi, come attrice, ma anche come esperta di pedagogia teatrale nei laboratori per i bambini e i ragazzi; drammaturgia e regia di Isabella Micati, Flavia Valoppi, Alessio Tessitore; oggetti di scena Officina delle Invenzioni-Arago Design, associazione La Ginestra; supervisione artistica Giulia Basel.

Un giorno qualcuno disse: ci sono delle pecore magiche su Campo Imperatore. Sono pecore dal vello decorato. Fu così che Doralinda partì dalla sua Taranta. Cercava le pecore e cercava il decoro, il decoro che nessuno mai aveva osato nemmeno pensare. Ma lei era tessitrice e più di ogni altra cosa al mondo amava la bellezza. Quella creata con le mani, con l’intreccio dei fili di lana. Più di ogni altra cosa Doralinda amava i suoi tessuti. Quando incontrò le pecore decorate, amò anche loro. Le sue muse ovine.  Il tempo dopo di loro non fu più lo stesso e il mondo cambiò. E’ previsto un LABORATORIO curato da Gnoramà Handmade (www.gnorama.it) dove i piccoli spettatori impareranno la tecnica di Infeltrimento della lana a “feltro secco”, rigorosamente con lana d’Abruzzo grezza. Ingresso solo spettacolo: € 4.00; Spettacolo più Laboratorio: € 7.00. I bambini interessati al Laboratorio devono essere accompagnati dai genitori. E’ necessaria la prenotazione: i posti sono limitati. L’orario di convocazione del pubblico interessato sia allo spettacolo che al laboratorio è alle 18.30. Gli spettatori interessati solamente allo spettacolo devono arrivare, previa prenotazione, alle ore 19. Prima e dopo gli spettacoli selezione di libri e giochi per bambini  a cura della Libreria Libernauta (via Napoli – Pescara). PER INFORMAZIONI Florian Teatro Stabile d’Innovazione   tel. 085 4224087 – 393/9350933 organizzazione@florianteatro.it  www.florianteatro.com   FACEBOOK  Florian Teatro Stabile d’Innovazione.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *