Pescara, in scena “Doralinda e le muse ovine” il 22 e 23 novembre

A grande richiesta da parte del giovane pubblico che da anni segue  appassionatamente le rassegne sia estive che invernali, i laboratori e tutte le iniziative dedicate ai bambini e ai ragazzi, il Florian Teatro Stabile d’Innovazione in collaborazione con Espace Promozione Culturale continua il ricco programma di attività dedicate ai bambini, ai ragazzi e alle famiglie. Tutti a Teatro! è la rassegna che ci accompagnerà fino a dicembre e poi riprenderà a gennaio 2015 per proseguire fino a primavera, proponendo diversi appuntamenti la domenica pomeriggio dedicati alle storie più classiche, ma anche ai racconti più originali, alle fiabe più amate dai bambini e alle loro famiglie.

Sabato 22 e domenica 23 novembre alle 17.00 andrà in scena in prima esecuzione  nello splendido scenario dell’Aurum Sala Barbella la nuova produzione teatrale del Florian Teatro Stabile d’Innovazione, “Doralinda e le muse ovine”,  in collaborazione con  Progetto MUSA/Officina delle Invenzioni e La Galina Caminante. Lo spettacolo, tratto da un racconto di Dario Oggiano, vede la luce dopo un primo studio che il pubblico di Pescara ha avuto occasione di vedere la scorsa estate all’interno della rassegna estiva di teatro ragazzi del Florian, “Chiare fresche dolci…storie” 2014; già in quel primo studio il pubblico sia dei bambini che dei genitori, rimase incantato per la delicatezza del testo, la raffinatezza della scenografia e la garbata interpretazione della bravissima Flavia Valoppi, attrice molto apprezzata dal pubblico dei giovanissimi, come interprete e come esperta di pedagogia teatrale nei laboratori per i bambini e i ragazzi che conduce al Florian Espace.   La drammaturgia e regia dello spettacolo  “Doralinda e le muse ovine” è di Isabella Micati, Flavia Valoppi, Alessio Tessitore; gli oggetti di scena sono di Officina delle Invenzioni-Arago Design, associazione La Ginestra; la supervisione artistica è di Giulia Basel.

Dall’unione de Florian, La Galina Caminante, Officina della Invenzioni-Arago Design nasce un progetto dedicato alla Tessitura, che mette in relazione le specificità artistiche dei tre ideatori. Al Teatro si unisce il design dell’Officina delle Invenzioni-Arago Design che con il Progetto MUSA, sta rielaborando in forma contemporanea i simboli e l’iconografia della tradizione abruzzese.

Doralinda e le muse ovine è uno spettacolo che parla con un linguaggio contemporaneo di un tempo, di luoghi , di saperi  che vanno scomparendo: nello spazio magico di una narrazione vengono toccati i temi che riguardano il territorio,  la pastorizia, la tessitura, l’ecologia dei luoghi e delle persone.  Doralinda parte dalla sua Taranta per cercare le pecore magiche dal vello decorato di Campo Imperatore;   cerca le pecore e cerca il decoro, il decoro che nessuno mai ha osato nemmeno pensare. Ma lei è tessitrice e più di ogni altra cosa al mondo ama la bellezza. Quella creata con le mani, con l’intreccio dei fili di lana. Più di ogni altra cosa Doralinda ama i suoi tessuti. Quando incontra le pecore decorate, ama anche loro. Le sue muse ovine.  Il tempo dopo di loro non è più lo stesso e il mondo cambia.

Si consiglia vivamente la prenotazione ai numeri:

085/ 4224087   085/ 2406628    393/ 9350933 o consultare il sito: www.florianteatro.com.

Costo del biglietto: 6 euro.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *