Pescara, il progetto Corpografie da giugno a dicembre

La rete di associazioni culturali Artisti per il Matta e la compagnia Gruppo E-Motion offrono un’occasione unica di visibilità e riconoscibilità alle istituzioni di danza, agli enti locali e alle compagnie, con il progetto denominato “Corpografie”. Un percorso che ha lo scopo di creare equilibrio all’interno della rete abruzzese della danza contemporanea, attraverso una serie di spazi dedicati, non soltanto alle compagnie storiche locali e nazionali, ma anche alla creatività artistica di giovani talenti in residenze produttive, per avvicinarli alle reti nazionali ed internazionali. Corpografie vuole gettare le basi per collaborazioni, partenariati e progetti europei, tramite una pianificazione delle collaborazioni, delle programmazioni e delle produzioni.

 

Due sono le compagnie storiche che promuovono questo progetto, il Gruppo Alhena di Pescara (Artisti per il Matta) e il Gruppo E-Motion dell’Aquila. Due, al momento, gli spazi coinvolti, sia nelle residenze sia nelle rassegne: lo Spazio Matta di Pescara e il Gran Teatro Parco delle Arti dell’Aquila. Già dall’autunno 2014 ci sarà una stretta collaborazione con le rete di residenze CORE (Coordinamento Danza Contemporanea ed Arti Performative) del Lazio. Il sistema di residenze permetterà sia ai coreografi affermati che ai giovani alle prime creazioni di instaurare un rapporto più diretto con lo spettatore, con cui condividerà il processo creativo attraverso laboratori, masterclass, prove aperte e incontri.

Altre realtà stanno chiedendo di entrare in collaborazione con questa rete: prima fra tutte il Duo Maclè di Lanciano.

 

Al progetto Corpografie partecipano il Ministero dei Beni e Attività Culturali, Moferrarti – Residenze artistiche del Monferrato, la Biennale Internazionale Danza/culturfrance 2010, Transcodex/AstiTeatro 2013, CORE Coordinamento Danza Contemporanea ed Arti Performative del Lazio, Regione Abruzzo.

 

PROGRAMMA 2014

Pescara – Spazio Matta

27 giugno: “3 Studi su Eco” di Gruppo Alhena/Minus.log

18 luglio: “Garbage girls” di Gruppo E-Motion

26 luglio: “I don’t have music for my body” di Claudio Ioanna e Denis Rousseau

5 ottobre: “Romanza_Trittico dell’Intimità” di Cie Twain

26 ottobre: “Grazie a me” di Antonella Anaclerio – “Eu – ropa” di Gisela Fantacuzzi

16 novembre: “Carmen duo” di Compagnia Giovanna Velardi

7 dicembre: “Annego galleggio annego” di Atacama Patrizia Cavola/Ivan Truol

 

Gran Teatro Parco delle Arti L’Aquila

23 maggio: “Femmenthal International” di Gruppo Alhena

22 novembre: “Francesco” di Luca Bruni Oplas

in definizione: “Korper” di Emma Cianchi

6 dicembre: “Annego galleggio annego” di Atacama Patrizia Cavola/Ivan Truol

20 dicembre: “Garbage Girls” di Gruppo E-Motion

 

Residenze

11/18 luglio – Gruppo E-Motion Francesca La Cava (Pescara, Spazio Matta)

19/ 26 luglio – Claudio Ioanna e Denis Rousseau (Pescara, Spazio Matta)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *